Il cordoglio del direttivo del Circolo dei Sambenedettesi per la scomparsa di Franco Tozzi


SAN BENEDETTO – Il direttivo del Circolo dei Sambenedettesi esprime le sue più profonde condoglianze  per la morte di Franco Tozzi.

“Apprendiamo con dolore -scrive in una nota il direttivo- della scomparsa di Franco Tozzi. Lo abbiamo conosciuto per decenni come una persona generosa, sinceramente appassionata alla storia della nostra città e alle sue tradizioni. Preoccupato che i caratteri identitari della comunità si corrompessero o andassero perduti sotto i colpi della postmodernità, si era prodigato affinché le vicende storiche riguardanti San Benedetto, soprattutto a partire dai primi dell’‘800, fossero rese note e tramandate alle giovani generazioni.

Per realizzare il suo progetto, si era affidato al linguaggio iconografico, quello delle immagini e delle foto storiche, di cui era amante e tenace ricercatore presso archivi pubblici e collezionisti privati. Ha sviluppato il suo racconto per immagini attraverso una doppia edizione del libro fotografico Come sei cambiata e numerosi documentari a carattere tematico (molti dei quali ancora inediti), tra cui Una vacanza indimenticabile a San Benedetto del Tronto.

Per la sua opera, che costituisce una fonte imprescindibile per chiunque si interesserà in futuro della storia della nostra città, il Circolo dei Sambenedettesi manifesta apprezzamento e profonda gratitudine, ed esprime alla famiglia i sensi del più vivo e sentito cordoglio”.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...