Il Festival noir Piceno al taglio del nastro: si parte con Gavino Fadda, altri otto autori da tutta Italia in arrivo

SAN BENEDETTO – Si taglia finalmente il  nastro di partenza del  “Festival noir Piceno”, 3 luglio-1 Agosto 2021 a cura dell’Associazione culturale Alchimie d’Arte. Gli incontri sono sei ma gli autori per un totale di 9 autori.

Il primo degli appuntamenti con il Patrocinio del Comune di San Benedetto è alla “Sala della poesia” del Palazzo Bice Piacentini via del Consolato,14 a San Benedetto del Tronto, Sabato 3 luglio ore 18.00, l’ospite d’onore sarà un autore davvero interessante Gavino Fadda in arte “Nuccio d’Alghero”, che presenterà la sua ultima opera in ordine di tempo “L’Angelo di Carta”, un avvincente Thriller ediz. Albatros.

Nuccio d’Alghero è nato ad Alghero (1932) da radicata famiglia del nord Sardegna, di qui l’origine dello pseudonimo di Nuccio d’Alghero. Trasferitasi la famiglia dalla natia Sardegna in Val d’Orcia (1938) per seguire il padre funzionario del Ministero delle Finanze, trascorre la sua giovinezza in un paese della zona e poi si trasferisce nel 1942 a Firenze dove completerà gli studi. Comincia a lavorare nel 1952 e collabora con grandi aziende internazionali operando in Italia e all’Estero nel campo dell’automazione industriale, perfezionandosi nella carriera che termina da dirigente dopo 43 anni di attività, sia come dipendente e dirigente che come consulente tecnico-commerciale. Nel 1960 si sposa e nel 1963 diventa padre.

L’Angelo di Carta”, prefazione Barbara Alberti

“Il commissario Giacomo Listerini deve andare in pensione per raggiunti limiti di età e affronta questo cambiamento di vita non a cuor leggero. Dovrà colmare quel senso di solitudine che lo attanaglia da quando sua moglie e suo figlio minore sono caduti vittima di un serial killer, l’assassino dell’angelo di carta, lasciandolo solo con una figlia… Un libro in cui vivono tanti angeli, taluni anche luciferi, che infine sapranno ricomporre un coro di speranza e fiducia nella vita, pur sempre degna di essere vissuta”.

A presentare l’autore ci saranno la sociologa Giovanna Frastalli  e il Presidente di Alchimie d’Arte Domenico Parlamenti.

Ingresso libero ma a prenotazione obbligatoria, posti limitati. Info tel.3285546583

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...