Il Friku Festival prosegue con il circo contemporaneo della compagnia Revolé a Serrapetrona


SERRAPETRONA – Domani, sabato 25 giugno il Friku Festival arriva a Serrapetrona con la compagnia Revolè e il suo “Cabaret in aereo”, spettacolo di circo contemporaneo ispirato al tema del viaggio.

“Atmosfera retrò anni ’50 e la leggerezza delle canzoni italiane per accompagnare arrivi e partenze. Gli aeroporti possono essere luoghi di incontri, scontri, imprevisti e sorprese, e alle volte allacciarsi le cinture serve ad affrontare le turbolenze…dell’immaginazione!

“Cabaret in Aereo” è uno spettacolo che sfrutta le possibilità espressive di diverse discipline per raccontare storie di personaggi che si incrociano per un breve istante, dando vita a momenti a volte poetici e a volte bizzarri, che sapranno affascinare ogni spettatore e ogni viaggiatore”.

La compagnia di nuovo circo e acrobatica aerea Revolé è attualmente composta da Allegra Mocchegiani, Arianna Masi, Antonella Agostinelli, Elena Lausdei e Beatrice Gatto. La compagnia nasce nel 2011, con il nome Revolutionair, il quale diventerà Revolé nel 2015. Attualmente la compagnia partecipa a festival ed eventi con spettacoli e performance di propria produzione. Contestualmente Revolé si pone in un clima di continua ricerca, ispirazione e creazione al fine di rinnovare sempre la propria offerta di spettacoli al fine di permettere al proprio spirito creativo di esprimersi liberamente. La compagnia ha sede ad Ancona.

Il Friku Festival proseguirà a Monte San Martino, il 9 luglio con il teatro di strada della Compagnia Bellavita e il suo spettacolo “Menù del giorno” (ore 18:30 nel sagrato della chiesa San Martino Vescovo), il 10 luglio con il teatro di strada e il fuoco della compagnia Creme & Brulè con lo spettacolo “Danza, Fuoco e Romanticherie” (ore 21:00 nei Giardini di Palazzo Ricci). 

La rassegna proseguirà poi con numerosi altri spettacoli sino al 3 settembre, in vari giorni della settimana, in orari pomeridiani e serali.

In questa edizione è maggiore la presenza di artisti stranieri di rilievo internazionale, come ad esempio la compagnia argentina Duo un piè che il 24 luglio si esibirà a Colmurano e che questa estate è ospite di alcuni dei più grandi e importanti festival europei di teatro di strada e nuovo circo, la compagnia anglo-elvetica Banjocircus che presenterà due diversi spettacoli il 30 luglio a Loro Piceno e il 31 luglio a Gualdo, la compagnia argentina Bubble on Circus che il 6 agosto a Loro Piceno presenterà uno spettacolo originale in cui si mescolano con successo tecniche di bolle di sapone, magia e teatro di figura, gli spagnoli Circus Family On The Road, una famiglia di artisti composta da padre, madre e tre figli tra i 9 e 12 anni che il 13 agosto sarà a Colmurano al loro quinto anno di viaggi per il mondo con il fine di diffondere allegria e amore per la vita.

Oltre a regalare momenti di divertimento, bellezza e stupore, il progetto Friku Festival di pone sin dal suo inizio gli importanti obiettivi di promuovere la conoscenza di un bellissimo territorio, di sostenerne la crescita di flussi turistici e di creare nuove occasioni di condivisione per le comunità locali.

Il territorio dell’Unione Montana Monti Azzurri, ai piedi dei Monti Sibillini, conserva patrimoni artistici di grande valore, percorsi naturalistici di incontaminata bellezza e bellissimi borghi collinari che trasudano storia, purtroppo ancora segnati dal sisma.

Ulteriori informazioni sono reperibili nel sito www.unione.montiazzurri.it

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...