Il gruppo Estra spa vince il Premio Top Utility nella categoria Performance Operative

ANCONA – Estra S.p.A., tra gli operatori leader nel Centro Italia nel settore della distribuzione e vendita di gas naturale, attivo anche nella vendita di energia elettrica, si è aggiudicata oggi il Premio “Top Utility” nella categoria “Performance Operative” promosso da Althesys in collaborazione con Utilitalia, RSE, Crif, Engineering e Orrick.

Il Premio, giunto quest’anno alla settima edizione, mira ad individuare le eccellenze nel settore dei servizi di pubblica utilità tra 100 utility dell’energia, dell’acqua, del gas e dei rifiuti prese in esame per capacità di comunicare, risultati economici, sostenibilità, innovazione tecnologica e rapporto con i cittadini.

Nominata nella categoria “Performance Operative”, Estra è stata premiata in particolare “per l’efficacia e l’efficienza nella gestione delle operation e per i livelli di servizio raggiunti e le attività legate alla gestione dei clienti e del credito”.

Il Premio è stato consegnato al termine del convegno “Le utility, motore di crescita sostenibile” svoltosi a Milano presso la Camera di Commercio, incentrato sul tema della sostenibilità quale elemento cardine per lo sviluppo futuro delle utility.

“Il riconoscimento ottenuto da Estra tra ben 100 utility premia l’impegno del nostro Gruppo per l’efficiente gestione dei processi e delle operation a beneficio della collettività e dei territori per cui operiamo – ha dichiarato Chiara Sciascia, membro del CdA di Estra al momento della consegna del Premio – siamo orgogliosi di rappresentare un modello di riferimento in tale ambito a riconferma della nostra attenzione alla qualità e efficacia dei servizi erogati, all’insegna di un nuovo approccio alla gestione delle utility”.

L’attenzione di Estra nei confronti delle performance operative è confermata dai molteplici investimenti e azioni poste in campo dal Gruppo. È questo il caso delle attività di ispezione condotte sulla rete di distribuzione gas. Nel 2017 si è verificato un incremento nei metri totali ispezionati, sia con riferimento a quelli ad alta e media pressione, sia a quelli a bassa pressione, nonché nel numero delle riparazioni effettuate.

A livello di investimenti sono ingenti quelli operati nel 2017 in reti e in nuovi impianti dalle Società del Gruppo con particolare riferimento al comparto della distribuzione gas, pari al 16,3% degli investimenti complessivi operati.  Ancora, i livelli di qualità raggiunti nella gestione della clientela sono testimoniati dai risultati dell’indagine di customer satisfaction predisposta dal Gruppo Estra nel 2017 che ha rilevato un livello di soddisfazione dei clienti di Estra pari a 8.2 (su una scala da 1 a 10) in linea con l’anno precedente, ma con livelli di soddisfazione migliori nei singoli indicatori.

Più nel dettaglio, si è registrato un miglioramento nelle performance del servizio vendita gas e elettricità con una diminuzione dei tempi di attesa registrati sia per gli uffici al pubblico (da 15 minuti a 12) che per i call center (da 55 secondi a 13) e con una riduzione dei reclami relativi al servizio vendita gas e luce che tra il 2016 e il 2017 si sono dimezzati.

Il Gruppo Estra, tra gli operatori leader nel Centro Italia nel settore della distribuzione e vendita di gas naturale, attivo altresì nella vendita di energia elettrica, nasce nel 2010. Ad oggi i soci indiretti di Estra sono 143 Comuni delle province di Ancona, Arezzo, Firenze, Grosseto, Macerata, Pistoia, Prato e Siena.

Il Gruppo Estra opera, attraverso società controllate, in joint venture e collegate, prevalentemente nelle regioni Toscana, Umbria, Marche, Abruzzo, Molise, Campania e Calabria ed è attivo nella distribuzione, vendita e approvvigionamento di gas naturale, nella distribuzione e vendita di gpl, nella vendita e approvvigionamento di energia elettrica, nonché nelle telecomunicazioni, nella progettazione e gestione di servizi energetici e nella produzione di energia da fonti rinnovabili.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...