Il Natale che non ti aspetti_Digital Edition chiude celebrando la Befana

URBANIA – “Il Natale che non ti aspetti_Digital Edition” chiude celebrando la Befana. L’evento del Natale più famoso del centro Italia, organizzato dalle Proloco di Pesaro e Urbino, promosso in collaborazione con la Regione Marche, la Provincia di Pesaro e Urbino e in collaborazione con la Confcommercio Pesaro e Urbino/ Marche Nord, ha avuto inizio l’8 dicembre con una versione completamente digitalizzata attraverso la pagina Facebook de “Il Natale che non ti aspetti” e il sito ilnatalechenontiaspetti.it.

“Un successo inaspettato – dichiara il presidente dell’Unione Proloco Pesaro e Urbino Damiano Bartocetti – grazie all’alta partecipazione e alla condivisione degli utenti da tutta Italia e dal mondo intero”.

Come ogni anno per l’Epifania, Urbania si trasforma nella città della Befana, la più conosciuta, capitale dell’evento più atteso dai bambini di tutto il mondo. Quest’anno, a causa dell’emergenza sanitaria, si trasforma in una versione digitale con tanti appuntamenti da vivere online! Già da giorni, la vecchina più famosa al mondo è al lavoro con le sue aiutanti per far sentire a tutti il calore di questa festa attraverso laboratori tematici che spaziano dalle letture di favole alla creazione della scopina portafortuna.

La grande novità sarà quella di poter chiacchierare direttamente con la Befana tramite un appuntamento virtuale su piattaforma che permetterà di stare sempre vicino alla figura della nonnina più stravagante che c’è: sarà un momento dove ci si può confidare o semplicemente farsi una risata con la Befana più famosa che c’è!

Domani (6 gennaio) alle ore 15, in diretta Facebook, arriva la Befana Hobbista: i bambini possono costruire insieme alla Befana Nonna Giò la scopa portafortuna della Befana. Un simpatico oggetto che tutti i bambini possono fabbricare facilmente.

Alle ore 16, in diretta Facebook, arriva la Befana Ceramista: i bambini possono realizzare la maschera della Befana plasmando l’argilla da ritirare presso la sede dell’associazione Amici della Ceramica (contatti Irene: 340 3259209).

Non mancheranno sorprese e altri momenti di divertimento da vivere in compagnia della Befana che raccomanda a tutti i bambini di stare sintonizzati sulla pagina Facebook della Festa Nazionale della Befana (@festa.befana.urbania).

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...