Il piromane colpisce ancora: dopo Massignano è stata la volta di Cupra Marittima

Porto San Giorgio - Incendio alla centrale elettrica delle FF.SS. nel quartiere Nord

CUPRA MARITTIMA – Ancora un incendio doloso nelle campagne dell’ hinterland rivierasco. Dopo il rogo di Massignano questa volta il piromane ha colpito nella notte tra giovedì e venerdì in contrada San Michele a Cupra Marittima.

L’allarme è scattato intorno alle due del mattino quando sono stati chiamati i pompieri per una serie di incendi in almeno tre zone distanti poche centinaia di metri l’una dall’altra.

I Vigili del Fuoco sono giunti sul posto due squadre ed hanno terminato l’intervento intorno alle sei del mattino.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...