Il podista sambenedettese Paolo Falà terzo di categoria alla Cortina-Dobbiaco

SAN BENEDETTO – Grandissimo risultato per il podista sambenedettese Paolo Falà (nella foto l’ultimo a destra prima della partenza) nella Cortina-Dobbiaco, la famosa corsa nelle Dolomiti. Il portacolori della Polisportivo Porto ’85 si è classifica terzo assoluto nella sua categoria SM70 con il tempo di 2 ore e 57 minuti.

La competizione internazionale di 30 km si è svolta lungo l’ex ferrovia che un tempo collegava la località bellunese con quella altoatesina. La Cortina-Dobbiaco Run parte dal centralissimo e famoso Corso Italia di Cortina e si conclude, dopo 30 km, tra paesaggi immersi nella natura incontaminata, ponticelli e gallerie, a Dobbiaco.

Un percorso affascinante che si snoda tra le Dolomiti in leggera salita fino a raggiungere il Passo Cimabanche, che divide le due località, e poi in discesa verso il lago di Landro, da dove poco dopo si possono ammirare le imponenti Tre Cime di Lavaredo. Oltrepassato il lago alpino di Dobbiaco si arriva infine al parco del Grand Hotel Dobbiaco.

Paolo Falà, podista amatoriale, è un veterano di questa gara perchè da anni vi partecipa insieme ai suoi amici della Polisportiva Porto ’85.

 

 

 

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...