Concorso di Poesia

Il presidente del Parlmento Europeo Tajani devolve il premio Carlo V alle popolazioni terremotate

ASCOLI PICENO  – Il presidente del Parlamento Europeo On. Antonio Tajani ha devoluto il Premio Carlo V, conferito dal Re di Spagna Felipe VI ai comuni di Arquata del Tronto, Norcia ed Accumuli.
“Mentre la politica italiana – dichiara Piero Celani vice presidente dell’Assemblea legislativa della Regione Marche– dimentica l’emergenza del terremoto che ha devastato il cuore del Centro Italia ed in particolare l’entroterra marchigiano, il Presidente Tajani con la presenza, la solidarietà e la sua forza mediatica è l’unico che continua a tenere accesi i riflettori. Devolvere ai Comuni di Arquata del Tronto, Norcia ed Accumoli l’intero premio ricevuto è un segnale di grande attenzione che ci onora e continua a fornire speranza e fiducia per il futuro. La sua sensibilità nei confronti dei cittadini marchigiani colpiti dal sisma era già stata ampiamente dimostrata attraverso la tempestiva visita ai luoghi colpiti dal sisma, e con l’impegno del Parlamento Europeo affinché venissero stanziati subito 2 Mld di Euro per superare lo stato di emergenza”.
“Questa è la politica che ha sempre contraddistinto l’On. Tajani: vicino ai territori ed ai cittadini in difficoltà. Questa sua attenzione e sensibilità, mette in evidenzia e contrasta con l’immobilismo delle Istituzioni nazionali che ancora sono avviluppate in pastoie burocratiche che ostacolano l’avvio del processo di rilancio e ricostruzione. L’assegnazione del Premio Carlo V all’ on. Antonio Tajani -conclude Piero Celani- per il suo contributo allo sviluppo dei valori e dell’integrazione europea ci rende fieri ed orgogliosi”.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...