Il sambenedettese Federico Paci riceve il prestigioso Riconoscimento speciale dell’Ordine del Leone d’Oro del Gran Premio Internazionale di Venezia


di Stefania Mezzina

SAN BENEDETTO – Il sambenedettese Federico Paci, maestro clarinettista di fama internazionale, venerdì 25 ottobre riceverà il prestigioso Riconoscimento speciale dell’Ordine del Leone d’Oro del Gran Premio Internazionale di Venezia, che dal 1947 premia le arti e l’imprenditoria.

Attuale e riconfermato Direttore del Conservatorio Statale di Musica “G.Braga” di Teramo, Federico Paci ha collaborato con grandi musicisti, come Morricone, Manzoni, Clementi, Solbiati, Sciarrino, ed ha eseguito numerose opere in prima assoluta; ha curato revisioni di opere dei compositori Salvatore Sciarrino e Alessandro Solbiati per le Case Editrici Ricordi e Suvini Zerboni.

Venerdì mattina riceverà il Riconoscimento nello storico palazzo della Regione del Veneto, dopo essere stato convocato dal comitato dell’Ordine del Gran Premio, dal presidente Sileno Candelaresi.

Paci vanta una carriera importante: ha inciso, inoltre, per le Case Discografiche EDI-PAN di Roma, Bongiovanni di Bologna, ha realizzato un CD live per la Dynamic dedicato a Nino Rota, in occasione dei 20 anni dalla sua scomparsa.
Da sempre si dedica al repertorio da camera e solistico, tenendo numerosi recital per le migliori Associazioni e Società di Concerti, sia in Italia che all’estero.

Ha partecipato ad importanti festival quali “Roma Europa 93”, “Nuovi Spazi Musicali”, “Nuova Consonanza”, “Musica Futura”,“Incontri Europei con la Musica”, “Ascoli Piceno Festivals”, “Rive Gauche”, “Teatro La Soffitta” (DAMS). Ha tenuto concerti in Spagna, registrati e trasmessi dalla 2a Rete della RTVE; in Germania alla “Tage für Neue Musik” alla Hochschule di Würzburg.

E’ stato invitato a Vienna e a Salisburgo, dove ha eseguito brani di autori italiani contemporanei, nella prestigiosa sala del Mozarteum, per la 21a Edizione dell’Aspekte Festival. Inoltre, ha effettuato tournèe in Turchia, Francia, Norvegia, Brasile, Islanda e Scozia e ha tenuto un concerto in diretta radiofonica per Radio Tre Rai, per la trasmissione “Radio Tre Suite”, condotta da Michele Dall’Ongaro.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...