Improvvisazioni notturne della malinconia in fase di accordatura Beyer il nuovo disco di Fabio Strinati


ANCONA – “Improvvisazioni notturne della malinconia in fase di accordatura Beyer” è il nuovo disco del musicista Fabio Strinati. Dedicato interamente a Giovanni Allevi e definito dall’artista “musicista straordinario e persona squisitamente nobile”, il compositore e poeta Fabio Strinati crea un album dove ogni brano assorbe linfa da un pianoforte fortemente immerso in una dimensione ampia e perdutamente notturna.

Melodie che nascono sul momento; note che s’assottigliano al tocco magico d’una melanconia frutto d’una sofferenza a lungo meditata. Il pianoforte, come strumento terapeutico, unica strada per una guarigione spiritualmente eterna.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...