IMU sull’agricoltura: per Amandola c’è la soluzione

IMU sull’agricoltura: per Amandola c’è la soluzione

Sembra scherzare, ma non troppo, il Sindaco Marinangeli sulla legge di stabilità per l’IMU per i terreni agricoli, proposta recentemente dal governo Renzi che causerebbe gravi danni a molti comuni come Amandola. Proprio in questo momento, con tante difficoltà finanziarie, non sembrava assolutamente opportuno un simile provvedimento: Amandola sarebbe penalizzata con un taglio di 80.321 euro da recuperare poi sui cittadini già stressati da una infinità di tasse. Si tratta di una norma che esclude i comuni che hanno la sede legale al di sotto dei 600 metri slm. Amandola ha la sede del proprio comune nella singolare e bellissima Piazza Risorgimento, purtroppo per i cittadini non più alta dei 500 m slm. Per questo, assieme ad altri comuni marchigiani, si è deciso di intervenire immediatamente con una campagna civica di battaglia volta, in particolare, ad annullare la legge, nata e pensata male.
Per Marinangeli si deve pensare ad una diversa valutazione dei terreni, più equa e realistica, che guardi semplicemente alla redditività e capacità economica degli stessi e mantenendo per queste aree la completa esenzione.
“E’ assurdo – dice il Sindaco – far pagare la stessa quota ad un terreno che gravita sotto il mio comune, che magari si trova ad altitudini ben più alte di quelle della sede del comune, a quello che si trova lungo la Val d’Aso, per esempio, ben più fertile. Sarebbe l’ennesima presa in giro, direi l’ennesima vessazione per la montagna. Intanto un mio concittadino, pochi giorni fa, mi ha inviato un simpatico post su facebook sull’iniziativa del paese di Biccari, in provincia di Foggia, che ha spostato la sede legale del comune in montagna. Ringrazio pubblicamente quel cittadino e prendo sul serio la proposta: se la legge dovesse andare avanti, sposteremo la nostra sede nell’ex scuola elementare di Garulla, frazione amandolese a 850 m slm; se non bastasse, la potremmo anche trasferire nel più alto ed accogliente Rifugio Città di Amandola a quota 1254 slm, così potremo ossigenare polmoni e menti……… per cercare di capire meglio la logica di questa assurda ed illegittima legge come di tante altre. Pensavo che tra un paio di settimane arrivasse il Natale, mi auguro invece che non arrivi il carnevale ! ”.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento