In occasione della Giornata Mondiale dell’Ambiente arriva Amicambiente

MACERATA – Parte domani, in occasione della Giornata Mondiale dell’Ambiente, la community Amicambiente ideata e promossa da Adriatica Oli con l’obiettivo di valorizzare l’impegno quotidiano per l’ambiente da parte di ristoranti, pub, bar, pasticcerie sensibili alla protezione dell’ambiente e alla riduzione degli sprechi.

La community coinvolge le imprese del settore Ho.Re.Ca. che mettono in atto buone pratiche per la tutela dell’ambiente e che gestiscono responsabilmente gli oli vegetali esausti nei loro locali.

Infatti, tutti gli oli di frittura e residui dalla conservazione degli alimenti (tonno, sottolio, ecc) quando non differenziati correttamente rappresentano un rifiuto altamente inquinante, causa di importanti danni ambientali, oltre che economici. Basta pensare che 4 litri di olio vegetale esausto contaminano una superficie d’acqua estesa come un campo di calcio.

Grazie alla raccolta differenziata, invece, l’olio può essere recuperato al 100% e trasformato in nuove risorse come inchiostri, saponi, lubrificanti e biodiesel. Ecco perché abbiamo chiamato questa iniziativa Amicambiente, perché la frittura non è soltanto uno dei piatti più gustosi e amati, ma è anche un’amica e un’alleata dell’ambiente!

Inoltre, le imprese che aderiranno ad Amicambiente avvieranno un percorso e accederanno a una serie di vantaggi e di materiali ad hoc per comunicare e potenziare la sensibilità verso l’ambiente.

La prima “targa” Amicambiente, che mostra ai clienti l’impegno verso la sostenibilità da parte dei ristoranti della community, è stata installata presso il ristorante Raphael Beach di Civitanova Marche.

“I gestori del settore della ristorazione si assumono tutti i giorni una responsabilità sociale e ambientale nei confronti della comunità e del pianeta – afferma Giorgio Tanoni, CEO di Adriatica Oli – ed è giusto che questo impegno venga valorizzato. Ecco perché Adriatica Oli, insieme a GoodCom, agenzia di comunicazione sostenibile che ci segue da tempo, ha voluto ideare questo progetto per mostrare che anche nel settore Ho.Re.Ca. si può e si deve essere sempre attenti a tematiche così importanti”.

Adriatica Oli è un’azienda marchigiana specializzata nel trasporto, recupero e smaltimento di rifiuti speciali pericolosi e non, e in particolare della gestione del sistema di raccolta differenziata degli oli vegetali esausti provenienti da ristoranti, industrie alimentari e famiglie. L’azienda opera da oltre 35 anni nel settore e da sempre si impegna con iniziative a favore della sostenibilità e dell’ambiente.

In occasione del lancio dell’iniziativa e fino al 30 giugno entrare nella community Amicambiente è gratuito. Per avere maggiori informazioni: www.adriaticaoli.com/amicambiente/

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...