Incendio alla Sentina, il Comune di San Benedetto pronto a costituirsi parte civile contro i presunti responsabili

SAN BENEDETTO – Il sindaco Antonio Spazzafumo, che si è costantemente informato sull’evolversi dell’incendio che si è sviluppato oggi in un’ampia area vegetativa all’interno della zona protetta della riserva Sentina, intende ringraziare gli ambientalisti presenti nell’area protetta che hanno tempestivamente allertato i Vigili del Fuoco e hanno collaborato con la Polizia per individuare il presunto piromane.

Qualora si dovesse instaurare un procedimento giudiziario, il Comune di San Benedetto del Tronto non esiterà a costituirsi parte civile nei confronti dei presunti responsabili.

 

 

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...