Concorso di Poesia

Incidente aereo, due e non tre i corpi rinvenuti

foto-ascoli-640Sarebbero due e non tre i cadaveri dei piloti dei due jet “Tornado” rinvenuti a seguito del disastro aereo verificatosi martedì pomeriggio sulle colline dell’ascolano. Un errore materiale alla base del presunto ritrovamento del terzo cadavere. A confermarlo il Maggiore De Luca, dell’Arma dei Carabinieri: “Si è pensato erroneamente di aver localizzato il terzo corpo, ma da successivi accertamenti la notizia è risultata non fondata. I corpi rinvenuti, non ancora identificati, appartengono a due piloti di sesso maschile”: Una giornata convulsa, quella di oggi, alla ricerca dei militari dispersi. Il primo ritrovamento è avvenuto in tarda mattinata nella zona di Tronzano. L’identità dei militari i cui resti sono stati ritrovati è ancora in fase di accertamento. Di certo non è ancora stato trovato il cadavere di Mariangela Valentini, come si era pensato in un primo momento. “Avevamo pensato di averla identificata –  spiega il Maggiore De Luca – da un particolare: le mani affusolate e ben curate. Notizia, questa, poi smentita dagli accertamenti svolti dal medico legale. Il cadavere di Mariangela Valentini non è ancora stato trovato. Una golf è stata sventrata dai resti di un aereo ed è stato un miracolo essere riusciti ad evitare danni a cose o persone. Nella zona dell’incidente vivono molte famiglie con bambini, che sono state a rischio. Abbiamo anche cercato di sottrarre i corpi dei militari dispersi da un possibile necrofagismo da parte degli animali che popolano la zona”. Nel pomeriggio di oggi si sono riaccesi ulteriori focolai d’incendio. Coinvolta anche un’ambulanza a Casamurana. In serata è arrivato ad Ascoli Piceno il Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare, che ha incontrato i Carabinieri per un sopralluogo sul posto. La Procura di Ascoli Piceno ha aperto un’inchiesta per disastro colposo. I quattro militari che volavano sui due jet sono Mariangela Valentini, 31 anni, di Borgomanero (Novara); il capitano pilota Alessandro Dotto, 31 anni, di Ivrea; il capitano Giuseppe Palminteri, 26 anni, di Palermo; il capitano Paolo Piero Franzese, 35 anni, di Benevento. Le ricerche proseguiranno anche nella nottata di oggi per trovare tracce degli altri due piloti scomparsi. 

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento