Incontro Inarcassa a Fermo, il presidente Santoro: “Previdenza è pensare al futuro già nel presente”

FERMO – “Essere previdenti è un valore, mai come oggi, ineludibile per guardare al futuro già nel presente”. Questo il messaggio che il presidente di Inarcassa, Giuseppe Santoro, ha lanciato ai partecipanti al seminario “Una, nessuna, centomila libere professioni” che si è svolto oggi, 16 maggio 2019, a Fermo, presso l’Hotel Royal, in viale Piccolomini 3, organizzato dagli Ordini Professionali degli Ingegneri e degli Architetti PPC della provincia.

“Le incombenze del quotidiano portano i professionisti a trascurare gli aspetti legati alla previdenza – prosegue Santoro – conoscere la materia è indispensabile per costruire un futuro pensionistico sin dai primi anni di attività”.

Tra gli argomenti trattati, le iniziative e le strategie di welfare di Inarcassa, con alcune delle novità che l’Associazione mette a disposizione degli iscritti, per garantire servizi di assistenza sempre più vicini all’associato. “Il nostro obiettivo è quello di ridurre sempre di più la distanza tra l’Associazione e gli iscritti, creando un rapporto di collaborazione reciproca che si è dimostrato vincente – conclude Santoro – per proiettare Inarcassa verso le nuove e complesse sfide del futuro imminente”.

I numeri di Fermo e provincia:

Ingegneri Architetti
Iscritti Albo 630 365
1 ingegnere con partita iva ogni 532 abitanti 1 architetto con partita iva ogni 720 abitanti
di cui donne 19% 45%
Liberi professionisti, iscritti Inarcassa 257 (41%) 207 (57%)

Inarcassa è la Cassa Nazionale di Previdenza ed Assistenza per gli Ingegneri ed Architetti Liberi Professionisti. Gli iscritti sono circa 169.000, di cui il 35% ha meno di 40 anni di età, mentre i pensionati sono oltre 34.000. Il patrimonio ammonta a oltre 10,6 miliardi di euro.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...