INDAGINE EPIDEMIOLOGICA SU FALCONARA TRASMESSA AL MINISTRO LORENZIN

INDAGINE EPIDEMIOLOGICA SU FALCONARA TRASMESSA AL MINISTRO LORENZIN

“Indipendentemente dall’invio formale, sia il ministero della Salute che l’Istituto superiore della sanità (Iss) sono già a conoscenza dei risultati dello studio epidemiologico sull’area di Falconara Marittima. L’invio formale del documento al Ministero non è previsto da nessuna norma e non è mai stato chiesto dallo stesso Ministero. Comunque oggi ho inviato formalmente copia della relazione dello studio al ministro Beatrice Lorenzin che, nel Question time del 5 novembre scorso, si è impegnata ad acquisire i risultati, riferendo che non risultavano inviati né al Ministero, né all’Istituto superiore di sanità”. Lo riferisce l’assessore alla Salute, Almerino Mezzolani. “Nella lettera inviata oggi a Roma, ricordo che i risultati dell’indagine condotta dall’Istituto nazionale dei tumori di Milano sull’area di Falconara Marittima sono già pubblici. Sono stati pubblicati sui siti istituzionali della Regione Marche e dell’Arpa Marche (dove tuttora sono presenti) e sono stati divulgati nel corso di un’assemblea pubblica che si è tenuta a Falconara Marittima il 29 marzo 2012. Inoltre nella pubblicazione del report del Progetto Sentieri, coordinato dall’Iss e finanziato dal ministero della Salute, a cui lo stesso ministro ha fatto riferimento nel Question time, nella parte relativa a Falconara Marittima, vengono riportati proprio i risultati dello studio, per cui, al di là dell’invio formale, sia il Ministero che l’Iss sono a conoscenza dello studio e dei risultati. Senza tralasciare che in occasione di due altre interrogazioni parlamentari del 2013, la Regione Marche, tramite la Prefettura di Ancona, ha inviato a Roma le stesse informazioni che oggi abbiamo ribadito al ministro e cioè che i dati sono già stati pubblicati nell’ambito del progetto Sentieri”:.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento