Iniziativa di solidarietà alla seconda Edizione del raduno del gruppo Cinghiali e Cinghialai

di Stefania Mezzina

CONTROGUERRA – Iniziativa all’insegna della solidarietà, per un gruppo di cacciatori della Provincia di Teramo, i quali hanno partecipato, a Milano Marittima, alla II Edizione del raduno del gruppo Cinghiali e Cinghialai.

Nato su Facebook circa 3 anni fa, dalla volontà di Moreno Rossetti, Stefano Tisbo, Paolo Margheritini “Brucio”, Cesare Peparaio, questo gruppo annovera tra i fondatori anche i due brillanti ed attivissimi consiglieri dell’Amministrazione Comunale di Controguerra;: si tratta di Guido Lelii e Ivano Iozzi.

Questo gruppo è seriamente motivato da un forte spirito di aggregazione, condivisione e solidarietà, ogni anno, insieme alle rispettive famiglie, si riunisce al mare, per trascorrere tre giornate di festa, che trascorrono anche tra azioni benefiche.

Anche nel 2019 il gruppo è stato motivato da una finalità sociale molto importante e delicata, quale il sostegno ad un bambino affetto da una grave forma di leucemia.

Infatti, i due consiglieri comunali di Controguerra Guido Lelii e Ivano Iozzi, insieme ad oltre 100 cacciatori accorsi da tutta l’Italia, donne e uomini, e una serie di aziende coinvolte nel raduno di Milano Marittima, si sono uniti, raccogliendo una somma di 4110 euro, che la sera stessa è stata consegnata al papà del piccolo Leonardo.

Come spesso accade, dalle passioni emerge il lato più forte e profondo delle persone: l’aggregazione e la capacità di raggiungere obiettivi comuni e di grande spirito morale.

Non è la prima volta che l’ambiente venatorio si muove a sostegno dei più bisognosi: regolarmente, sul territorio nazionale, squadre di caccia si riuniscono con cadenza periodica per pulire boschi e spiagge, per mettere a disposizione opere e risorse laddove il territorio lo richiede.

Insomma è proprio il caso di dire “Cacciatori di Solidarietà”, non solo cacciatori, dunque, sicuramente una definizione che ben si addice alle finalità che vengono raggiunte durante questi raduni.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...