Concorso di Poesia

Inseguimento e rissa a Centobuchi i Carabinieri arrestano tre persone

MONTEPRANDONE – Tre persone due tunisini e un albanese, sono stati arrestati dai Carabinieri. I primi due con l’accusa di lesioni personali aggravate e violenza privata, l’altro per evasione. I fatti si sono verificati ieri pomeriggio a Centobuchi. L’albanese che si trova ai domiciliari ma ha un permesso per andare a lavorare, al termine del turno invece di tornare a casa sarebbe andato ad importunare una parente dei due tunisini con la quale aveva avuto una relazione.

I due nordafricani non hanno gradito la presenza dell’ albanese ed è nato cosi un inseguimento in auto fino a Centobuchi dove si è verificata la rissa che ha portato, poi, all’arresto daparte dei Carabinieri di tutti e tre i contendenti. Per tutti sono stati disposti i domiciliari

 

 

 

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...