Istat, indagine su mille famiglie-campione a Grottammare

GROTTAMMARE – La Città di Grottammare parteciperà all’edizione 2022 del Censimento permanente della popolazione e delle abitazioni indetto dall’Istat con circa un migliaio di famiglie-campione.

Le operazioni censuarie sono partite il 30 settembre; si svolgeranno nel corso dei mesi autunnali, secondo un calendario differenziato per tipologia di indagine fino al 22 dicembre.

Da qualche anno a questa parte, infatti, il Censimento coinvolge solo un campione rappresentativo di famiglie (per questa edizione saranno 1 milione 326.995 in 2.531 Comuni sull’intero territorio nazionale). La strategia è basata sull’integrazione di dati amministrativi e dati da indagini campionarie, con l’obiettivo di produrre informazioni fruibili annualmente e contenere i costi e il disturbo statistico alle famiglie. Il disegno di rilevazione si articola in due differenti indagini campionarie annuali, Areale e da Lista.

Un parte del campione (c.d. Indagine “da Lista”) potrà rispondere autonomamente al questionario via web, utilizzando le credenziali inviate dall’Istat fino al 12 dicembre; dopo tale data, per le famiglie che non avranno compilato il questionario, verrà avviata la fase del recupero delle mancate risposte con rilevatori sul campo fino al 22 dicembre.

L’altra parte delle famiglie estratte (c.d. Indagine “Areale”) dovrà attendere l’arrivo del rilevatore comunale per concordare un appuntamento presso l’abitazione, a partire dal 13 ottobre fino al 17 novembre. L’indagine “Areale” prevede anche una verifica del territorio attuata dai rilevatori comunali su un campione di 170 indirizzi.

Per assistenza alla compilazione o informazioni e chiarimenti i contatti sono i seguenti:

numero verde Istat 800188802, tutti i giorni della settimana dalle ore 9 alle ore 21;

Centro comunale di rilevazione, istituito presso la sede del servizio Anagrafe (via Capriotti n. 59), nei giorni di lunedì e giovedì, dalle ore 15-17.30 – 0735.739201-233 -206.

Si ricorda che partecipare al Censimento è un obbligo di legge. La mancata o incompleta risposta ai questionari è sanzionabile dall’ISTAT (art.11 d.Lgs. n.322/1989). La riservatezza delle informazioni raccolte è tutelata dalla normativa sul segreto statistico. L’assistenza alla compilazione dei questionari è completamente gratuita.

Sito Istat: https://www.istat.it/it/censimenti/popolazione-e-abitazioni

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...