Jannik Sinner si rilassa a San Benedetto dopo gli Internazionali di Roma


SAN BENEDETTO – Jannik Sinner da ieri è a San Benedetto del Tronto. Il tennista altoatesino, sempre più legato al Piceno, dopo aver scelto come proprio coach l’ascolano Simone Vagnozzi, è reduce dall’eliminazione ai quarti di finale degli Internazionali di Roma, con tanto di infortunio all’anca che ha messo in allarme il suo entourage in vista del Roland Garros al via il 22 maggio.

Sinner, da lunedì numero 12 al mondo, si godrà qualche ora di relax in Riviera prima di riattaccare la spina. Numerosi gli appassionati di tennis che si sono fatti dei selfie con il giovane campione italiano cui il tennista altoatesino non si è sottratto.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...