King & Queen beach volley tour, date ed orari della messa in onda delle finali su Sky

CIVITANOVA MARCHE – Sky Sport ha comunicato il palinsesto del King & queen beach volley tour per la prima settimana di programmazione e sono già ben 8 le ore di programmazione in soli 3 giorni, sul canale 206 Sky Sport Action. L’edizione appena conclusa del King & Queen beach volley tour è stata un successo.

Le tantissime presenze sulle tribune della Iplex Arena alla Spiaggia delle Corone ha confermato che la manifestazione ideata ed organizzata da Fulvio Taffoni è ancora un punto fermo del calendario nazionale di beach volley e rientra tra gli appuntamenti di élite. Civitanova Marche per due giorni è stata al centro del beach volley nazionale grazie anche alla campagna mediatica e alla massiccia presenza sui social network.

I collegamenti in diretta con Radio Linea  e le dirette delle gare sul canale facebook mandate in onda da Oasport e Sport2U, Studio 7 Tv ha regalato un visibilità complessiva importante a livello nazionale con con un seguito anche internazionale. Alcune gare e le finali hanno avuto web spettatori da Europa, Nord e Sud America. Seguitissime le finali femminile e maschile che hanno incoronato Matteo Ingrosso e Sofia Arcaini. Proprio nelle ultime ore Sky ha comunicato date ed orari della messa in onda delle due finalissime

Iniziamo dalla finale femminile Arcaini/Lantignotti  – They/Gradini 2-0 ( 21-16, 21-18) che andrà in onda su Sky sport action canale 206 venerdì 19 agosto alle ore 14.00. Sabato 20 agosto ore 10.00 finale Queen of the beach poi alle ore 14.00 la finale maschile tra  Matteo Ingrosso/Podestà – Caminati/Krumins 2-1 (17-21, 21-18, 15-13). Di seguito alle 17 la gara del Queen. Sempre su Sky Sport Action canale 206 domenica 21 agosto ore 07.30 finalissima del Queen e a seguire alle ore 08.30 King. Sempre domenica 21 in serata ore 20 Queen  e a seguire alle ore 21 King.

Una massiccia presenza televisiva che nobilita la manifestazione voluta da Fulvio Taffoni e pubblicizza notevolmente Civitanova Marche. Ora gli organizzatori si stanno godendo un meritato riposo ma gia in autunno si inizierà a lavorare all’edizione 2023 che potrebbe regalare una sorpresa sostanziale.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...