L’ acquavivana Ilaria Pallotti testimonial del nuovo body della Nazionale Italiana di ginnastica femminile

SAN BENEDETTO – La modella e ginnasta acquavivana Ilaria Pallotti è stata la testimonial d’eccezione del nuovo body della nazionale italiana di ginnastica femminile. La giovane atleta rivierasca, che nel 2017 ha conquistato a Miss Italia la fascia regionale di Miss Sport Marche, ha infatti presentato al PalaYamamay di Busto Arsizio, nel corso della giornata inaugurale del campionato di serie A di ginnastica, i body realizzati da Sigoa, lo sponsor federale che, in accordo con Freddy, storico marchio tecnico della Fgi, da quest’anno vestirà le nazionali di artistica maschili e femminili.

Il nuovo outfit di gara ha portato subito fortuna all’Italdonne visto che Vanessa Ferrari, al suo rientro dopo il gravissimo infortunio al tendine d’Achille che l’ha tenuta per oltre un anno lontana dalle pedane, al World Cup di Melbourne, prima tappa della coppa del mondo del 2019, valida per la qualificazione all’Olimpiade di Tokyo del 2020 (le altre in programma quest’anno saranno a Baku e a Doha) ha conquistato la medaglia d’oro, dominando la gara, con il miglior punteggio sia in qualifica, sia in finale.

Ilaria Pallotti ha indossato il body della prova podio, nero in tessuto lurex high tech altamente performante con applicazioni di tulle e migliaia di strass bianchi e tricolori, esibendosi in alcuni esercizi a corpo libero davanti al numeroso pubblico dell’impianto lombardo.

«È stato emozionante – ha detto la Pallotti – eseguire dei flic davanti a tutto il pubblico del PalaYamamay per far vedere come brillava il body nel corso dell’esecuzione dei movimenti, grazie agli oltre 2000 strass applicati a mano che non si muovono nemmeno di un millimetro. Per me è stato un bellissimo riconoscimento entrare in pedana al fianco dei maggiori campioni nazionali della categoria e ringrazio la Sigoa per aver intrapreso questa collaborazione con me. Sul sito Internet di questa importantissima azienda campeggia il mio volto e dire che tutto è iniziato con una semplice mail di presentazione. Evidentemente sono piaciuta e grazie a loro posso collegare le mie passioni, vale a dire la ginnastica e le sfilate in passerella».

Ilaria Pallotti attualmente è studentessa alla Statale di Milano, iscritta al primo anno del corso di laurea in Economia e Management . La bella atleta acquavivana è stata anche testimonial del suo paese, che già in diverse occasioni ha avuto modo di premiarla per i traguardi raggiunti. Anche in occasione della Festa dello Sport 2017 la Pallotti ha ricevuto un riconoscimento da parte del vice sindaco (e assessore allo sport) Luca Balletta, che ha dato all’atleta acquavivana nuovi stimoli per fare sempre meglio nel corso della sua attività sportiva e sulle passerelle di tutta Italia.

Il body di allenamento, sempre prodotto dall’azienda lissonese delle sorelle Sabrina e Giorgia Buzzi, sarà invece completamente bianco. La nazionale femminile cambia dunque pelle e si prepara a scalare le vette del mondo con il fiore di loto sulle maglie.

 

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...