Concorso di Poesia

L’ ancora della Genevieve trova casa nella Capitaneria di Porto di San Benedetto

SAN BENEDETTO – Il peschereccio oceanico Genevieve continuerà ad essere vivo nei ricordi della città e dei pescatori. Questa mattina presso la Capitaneria di Porto di San Benedetto è stata scoperta una targa in onore del motopesca e del suo equipaggio ed è stata inoltre collocata in un monumento l’ancora dell’ imbarcazione.

Poi nella sede dell’associazione Pescatori si è svolto un convegno tenuto dal responsabile dell’ archivio comunale Giuseppe Merlini che ha ripercorso la storia della pesca oceanica sambenedettese soffermandosi anche sui tragici naufragi del Pinguino e del Rodi.

Presenti il presidente dell’associazione Pasquale Pignati, il comandante della Capitaneria Gennaro Pappacena, il vice Giuseppe Marzano, il presidente emerito del Circolo dei Sambenedettesi Benedetta Trevisani, il presidente della Provincia Paolo D’Erasmo, l’assessore comunale Filippo Olivieri ed il consigliere comunale delegato al porto Mario Ballatore.

Foto tratta da Googlre (guidamarche.it)

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento