Concorso di Poesia

L’ Incoronazione della Vergine del Crivelli torna alla Pinacoteca Civica di Sant’ Elpidio a Mare

SANT’ ELPIDIO A MARE – Dopo il restauro a carico dell’Istituto Bancario Intesa San Paolo nell’ambito della diciassettesima edizione di “Restituzioni”, dopo un lungo peregrinare, di mostra in mostra fuori dal territorio elpidiense, il Polittico del Crivelli “Incoronazione della Vergine” è tornato nella sua sede naturale: la sala “Crivelli” della Pinacoteca Civica. Questa mattina si è provveduto a ricomporre l’opera che è tornata a risplendere, in tutta la sua bellezza, nella città di origine.
La Civica Pinacoteca – dopo un intervento di riqualificazione effettuato nel 2016, predisposto dall’ufficio tecnico del Comune recependo le indicazioni fornite dalla Soprintendenza affinché i locali fossero resi idonei ad ospitare le opere del Crivelli, in particolare il Polittico tornato oggi, con la realizzazione anche di un servizio igienico – venne nuovamente chiusa a seguito del terremoto che colpì l’Italia centrale.
Ciò ha reso necessario un intervento di messa in sicurezza della struttura concluso il quale l’opera è potuta tornare a casa. “La Civica Pinacoteca -dice il sindaco Alessio Terrenzi- è stata forzatamente chiusa per lavori resi necessari a seguito del terremoto e che, ovviamente, prima dell’evento calamitoso non erano prevedibili. L’intervento realizzato ha coniugato la necessità di ottenere opportuni livelli di sicurezza per la risposta strutturale alle azioni sismiche nel rispetto dei valori di pregio architettonico dell’edificio. Ora, dopo un chiusura che nessuno avrebbe potuto prevedere, le nostre opere d’arte tornano ad avere giusta dimora”.
L’assessore Gioia Corvaro, che ha presenziato alle operazioni di rimontaggio dell’opera, commenta con soddisfazione il rientro del Polittico. “Una volta effettuate le ultime pulizie, per le quali stiamo lavorando – commenta – potremo riaprire la Pinacoteca. Stiamo pensando di organizzare un importante evento visto che si tratta di un grande ritorno per la nostra Città: quello di una struttura adibita a contenere dei veri e propri gioielli, dei quali il Polittico è un degno rappresentante”.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...