L’ Istituto Aeronavale Locatelli di Grottammare consegna i diplomi agli studenti al Palariviera

di Stefania Mezzina
SAN BENEDETTO – Gli studenti del Corso “Dakota”, così nominato secondo l’ormai nota prassi al “Locatelli” di associare l’anno d’iscrizione alla scuola con i “nick name” degli aerei che sono stati in dotazione all’Aeronautica Militare Italiana, domenica 20 ottobre, alle ore 9, presso il Palariviera di San Benedetto del Tronto, riceveranno i diplomi conseguiti nello scorso luglio.
La tradizionale cerimonia, organizzata con il patrocinio del comune di San Benedetto e di quello di Grottammare, rappresenta un momento particolarmente significativo per l’Istituto Aeronavale, e avverrà alla presenza di tutti gli studenti e delle rispettive famiglie ed insegnanti, in quanto sottolinea il valore e l’importanza del titolo conseguito dagli studenti al termine del loro non facile percorso di studi, indossando “rigorosamente” la divisa della scuola, quale espressione d’orgogliosa appartenenza ed immagine della loro adolescenza.
Madrina della cerimonia sarà ancora una volta la nota presentatrice Maria Teresa Ruta, omai una figura professionale costante nell’ambito dell’evento. Saranno numerose, le presenze istituzionali, nazionali, regionali e locali, del mondo politico, militare e di quello scolastico, che, al Palariviera, con il loro intervento, daranno rilievo a questo momento così importante per i ragazzi e per la stessa realtà scolastica.
Alla cerimonia, che sarà anche occasione per una solidale raccolta fondi a favore dell’Associazione AVIS di Grottammare, è prevista la partecipazione del cabarettista Francesco Rizzuto, che assicurerà momenti di allegria, intervallati da intermezzi musicali, rappresentati dal Gruppo Musicale Italiano e dalla giovane promessa Nary Mary.
Mentre particolare e raffinata sarà l’esibizione del sodalizio “Sabbia sulle note”, nel coniugare Sand Art e musica italiana. Inoltre, nel corso dell’evento le allieve del Liceo Coreutico “Antonio Locatelli” di Bergamo presenteranno coreografie di ballo della professoressa Elena de Laurentis, sotto la direzione artistica dell’etoile Carla Fracci.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...