La consulta provinciale degli studenti approva il canale informativo relativo agli esami di stato 2019

SAN BENEDETTO – La seduta plenaria della consulta provinciale degli studenti ha approvato ieri il canale informativo relativo agli esami di stato 2019. Viva soddisfazione è stata espressa da Samuel Tavoletti, rappresentante dell’IPSSEOA “Buscemi” e della CPS di Ascoli Piceno.
“Il 4 Gennaio scorso -afferma- ho scritto un comunicato in cui criticavo l’atteggiamento adottato dal MIUR e, in qualità di rappresentante della consulta provinciale degli studenti, promettevo di istituire, nella successiva plenaria, un canale informativo circa il dispositivo dell’esame di Stato. Sono stato contattato da numerosi rappresentanti studenteschi di tutta Italia che mi hanno proposto di aderire a varie manifestazioni, con l’obiettivo di trasmettere un’opposizione verso l’attuale gestione del MIUR”.
“In ogni occasione -aggiunge Tavoletti- ho rifiutato perché credo fortemente nella concretezza delle mie azioni in quanto gli studenti hanno bisogno di sentire la presenza e la vicinanza delle istituzioni tramite misure “tangibili”.
A causa della trascuratezza di chi ha il dovere di convocare le assemblee, ieri 12 febbraio, siamo riusciti a svolgere una plenaria dopo ben 3 mesi di inattività. In questa sede ho preso la palla al balzo e la mia proposta è stata approvata all’unanimità”.
“Il canale informativo relativo all’esame di stato -conclude Tavoletti- sarà collocato in un’apposita rubrica nel sito dell’ufficio scolastico provinciale. Mi impegnerò a curarlo insieme alla prof.ssa Flammini, la docente del provveditorato che, con assiduo impegno, segue la consulta provinciale degli studenti di Ascoli Piceno e Fermo da anni”.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...