La fotografia e altri nuovi metodi nel lavoro con gli adulti in Polonia


SAN BENEDETTO – Il progetto europeo “Be open minded “dopo l’esperienza di clown terapia e pet terapia si è trasferito in Polonia. Il corso di formazione si è basato nel fornire nuove conoscenze su Photo Voice,  apprendere nuove abilità fotografiche, migliorare le capacità metodiche degli educatori, scambiare l’esperienza tra educatori adulti e migliorare le capacità organizzative dei partecipanti ospitanti.

La prima giornata si è centrata in laboratori su come fare una bella foto con l’incontro del fotografo Tomasz Lenarczyk che ha illustrato anche come organizzare una mostra fotografica. Interessante è stato la presentazione dei risultati del progetto VARTES :“La fotografia e la realtà virtuale”- (http://vartes.eu/ ).

All’incontro ha partecipato online anche Alceste Aubert membro dell’Associazione Eutopia che ha potuto approfondire alcune tematiche del progetto.  La giornata si è conclusa con la conoscenza della storia e cultura di Piotrkow Trybunalski.

Il giorno seguente si è visitato Lodz con la visita del centro culturale e commerciale  Manufaktura, il più grande complesso con circa 300 attività commerciali del suo genere in Polonia e uno dei più importanti in Europa. I risultati della mobilità è stata una migliore conoscenza dei partecipanti alla fotografia, esposizione virtuale delle foto, scambiare  buone pratiche, miglior lavoro di squadra (soprattutto nel gruppo internazionale) e migliorare la conoscenza della lingua inglese .

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...