La Guardia Costiera di Ancona salva un giovane nei pressi della Grotta Azzurra del Passetto


ANCONA – Nel primo pomeriggio di ieri giungeva alla Sala Operativa della Capitaneria di porto-Guardia costiera di Ancona una richiesta
d’intervento via mare da parte del Servizio 118 impegnato in attività di recupero di un giovane malcapitato, nei pressi dello scoglio antistante
la Grotta Azzurra del Passetto di Ancona, che aveva riportato traumi articolari.

La Sala Operativa ha coordinato il predetto intervento da mare con l’ausilio di un battello dei VV.F. di Ancona mentre, nel frattempo, si
cercava il recupero via terra con i mezzi del 118.

Viste le difficoltà di recupero via terra, il malcapitato è stato poi trasbordato sul battello dei VV.F. e sbarcato presso il porto di Ancona,
ove è stato poi affidato all’ambulanza del 118 e trasportato con urgenza presso l’Ospedale Torrette di Ancona per i successivi accertamenti.

Come di consueto, nell’imminenza della stagione balneare, la Guardia costiera invita i fruitori delle spiagge al rispetto delle regole ed alla
massima prudenza nello svolgimento di attività ludico-ricreative.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...