La H.C. Monteprandone alle finali nazionali Under 17 di pallamano


MONTEPRANDONE – Foto di rito, fatta. Si parte mercoledì, nel primo pomeriggio, ma l’attesa sta crescendo già da qualche settimana. L’attesa per l’ultimo atto della stagione. Tocca all’Under 17 maschile, impegnata nelle finali nazionali di Torri di Quartesolo, dal 16 al 19 giugno.

L’Handball Club Monteprandone proverà a mettere il fiocco su una stagione che già così è da considerarsi straordinaria. Dopo la promozione in Serie A2 della prima squadra, l’U17 salirà nel Vicentino per inseguire il sogno tricolore. O se preferite, il coronamento del lavoro portato avanti negli ultimi anni dalla società dei fratelli Roberto e Pierpaolo Romandini.

I ragazzi di coach Andrea Vultaggio, dopo aver vinto il titolo regionale e interregionale Marche e Abruzzo, a fine aprile, si confronteranno con le migliori 15 squadre under 17 italiane.

Quattro gironi e blu inseriti nel gruppo A con Cassano Magnago, Cus Sassari e Prato. Preliminari giovedì e venerdì. Le prime quattro di ogni raggruppamento si sfideranno: le vincenti approderanno alla finalissima per il primo posto di domenica pomeriggio alle 18.

La durata delle partite: due tempi da 25 minuti ciascuno per gironi eliminatori, semifinali e finali dal quinto al sedicesimo posto; tempi da mezz’ora, invece, per le finali per primo e terzo posto.

Cinque i campi da gioco: il palasport Villanova di Torri di Quartesolo, la palestra di Lissaro e l’Arcostruttura di Mestrino, la palestra polifunzionale di Camisano Vicentino e il palasport di Quinto Vicentino.

Monteprandone arriva all’appuntamento in Veneto con grande entusiasmo. Di seguito il programma delle sfide della fase eliminatoria.

1) Cus Sassari-HC Monteprandone – 16/06 ore 15, palestra di Lissaro di Mestrino

2) HC Monteprandone-Cassano Magnago – 17/06 ore 10.20, palasport Villanova di Torri di Quartesolo

3) HC Monteprandone-Prato – 17/06 ore 16.20, palasport di Quinto Vicentino

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...