La Ma.No Monte Urano si aggiudica la Volley Futuro Cup 2019, tre ragazze della Volleyn Angels Project convocate per il Trofeo delle Regioni

PORTO SAN GIORGIO – La Ma.No Monte Urano ha vinto l’edizione 2019 della Volley Futuro Cup, torneo giovanile femminile organizzato a Porto San Giorgio dalla Volley Angels Project con la collaborazione dell’amministrazione comunale e dell’assessore allo sport Valerio Vesprini. La manifestazione, che ha riscosso un enorme successo da parte delle giovanissime atlete, si è disputata in due giornate di gara all’interno delle palestre Nardi e Mandolesi e ha visto la partecipazione, oltre della squadra vincente e delle padrone di casa della Conad Volley Angels, anche della Sibillini Amandola e della Gfg Batterie di Monte Urano.

Il torneo ha rappresentato un eccellente momento di aggregazione e di divertimento nel segno dello sport, com’è nello spirito di Volley Angels Project, donando alle atlete e al pubblico che ha assistito alle partite un’occasione per stare insieme piacevolmente.

La società del d.s. Fulvio Taffoni, poi, ha ospitato alla Palestra Nardi di Porto San Giorgio un triangolare femminile tra le selezioni regionali di Marche, Umbria e Abruzzo, organizzato dal comitato regionale della federazione italiana pallavolo in preparazione all’imminente Trofeo delle Regioni. Volley Angels Project ha avuto anche la gioia di vedere due sue atlete convocate nella selezione (Susanna Beretti e Marta Paniconi) e una terza (Felicia Casarin) aggregata al gruppo. Una grandissima soddisfazione per tutti coloro (allenatori e dirigenti) che nel corso del tempo hanno lavorato alacremente nell’amplissimo settore giovanile, senza troppe pressioni, ottenendo ottimi risultati, sia collettivamente che nella bravura delle singole atlete.

 

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...