La Nazionale Under 18 di basket in ritiro a San Benedetto in vista dell’ Europeo

SAN BENEDETTO – Vanno bene a scuola, non possono usare il cellulare a tavola, devono sempre tenere un comportamento adeguato e vanno a dormire presto. La nazionale Under 18 maschile di pallacanestro è in ritiro a San Benedetto in vista dell’Europeo di Volos, in Grecia, previsto dal 27 luglio al 4 agosto.

Sedici atleti sono a disposizione del coach Antonio Bocchino: Alberione, Ariazzi, Bargnesi, Borsetto, Casarin, Doneda, Diouf, Ianuale, Naumoski, Nicoli, Ragagnin, Tersillo e Tintori. Il coach Bocchino e il suo staff (gli assistenti Paolo Galbiati e Davide Cantarello, il preparatore fisico Andrea Giottoli, il medico Guido Marcangeli, il fisioterapista Francesco Ferri e il team manager Domenico Meroni) sono stati ricevuti in comune dal sindaco Pasqualino Piunti, dall’assessore Emanuela Carboni e dal presidente della Samb Basket Giovanni Marzetti.

«Lo sport è un veicolo – ha detto il primo cittadino che ha poi fatto dono al coach Bocchino di un libro sulla città, ricevendo una maglia degli azzurri firmata da tutti – per far andare avanti l’immagine del nostro paese e auguro una buona e proficua permanenza alla squadra e a tutto lo staff».

L’assessore Emanuela Carboni ha poi spiegato che «sono molto legata al basket, visto che è lo sport praticato da mio figlio. Grazie alla Federazione Italiana Pallacanestro per aver scelto San Benedetto che mi auguro porti fortuna agli azzurri».

Coach Antonio Bocchino ha poi risposto alle domande dei cronisti. «La nostra preparazione – ha detto – entra nel vivo con il torneo di fine settimana, anche se penso che debbano essere allenati meglio. Noi li abbiamo a disposizione per un breve periodo all’anno e quindi il lavoro nei club è basilare, anche perché in questo sport bisogna davvero sgomitare per trovare spazio e lavoro.

La sistemazione di San Benedetto è davvero ottimale e anche la logistica per la nostra parte tecnica. Inoltre abbiamo del tempo per goderci il vostro splendido lungomare. La loro giornata tipo in ritiro? Sveglia alle 8.15, colazione alle 8.30, poi allenamento. Pranzo, breve riposo, seduta video se necessaria e poi seconda sessione di allenamento. Cena e poi 30-45’ di libertà».

La comitiva azzurra alloggia all’Hotel Canguro di Porto d’Ascoli e da venerdì  5 a domenica 7 luglio giocherà un torneo internazionale con il seguente calendario. Venerdì 5 ore 18 Lituania – Turchia; ore 21 Italia – Paesi Bassi. Sabato 6 luglio ore 18 Turchia – Paesi Bassi; ore 21 Italia – Lituania e domenica 7 luglio ore 18 Paesi Bassi – Lituania; ore 21 Italia – Turchia.

Gli allenamenti e le gare si svolgeranno presso il Palasport “B. Speca” con ingresso gratuito. Tutte le partite saranno trasmesse in streaming sulla pagina Facebook della Sambenedettese Basket.

«Le squadre straniere – ha detto il presidente Giovanni Marzetti – alloggeranno all’Ostello Ipsia, grazie alla disponibilità della Sordapicena che lo gestisce in questo periodo e ringraziamo anche il ristorante Papillon per il catering. Mi auguro che la federazione possa tenere ancora San Benedetto in considerazione per altri stage delle formazioni azzurre».

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...