La Samb bloccata al Riviera dalla Reggiana scivola al terzo posto, è mancato solo il gol vittoria

SANBENEDETTO – Ancora un pareggio casalingo per la Samb che nonostante l’ottima prestazione non riesce ad avere la meglio della Reggiana. Si trattava di un vero e proprio scontro diretto per il secondo posto. Ed alla fine, tra i due litiganti il terzo, la Feralpi Salò, ha goduto. I lombardi vincendo a Pordenone diventano la prima diretta concorrente del Padova, mentre i rossoblù scendono in terza posizione con gli emiliani sempre a due lunghezze ma con una gara in meno. Grande l’amaro in bocca in casa rivierasca ma c’è anche la consapevolezza di potersela giocare con tutti fino alla fine. Sia a Padova che oggi i rossoblù hanno dimostrato di possedere i requisiti tencici e caratteriali per puntare in alto.

Capuano affida le redini del centrocampo al giovane Bove, mettendo in panchina Gelonese. L’ ex Juve che lo ripaga con una prestazione tutta sostanza e qualità. Il tecnico schiera la sua squadra con un 3-5-2 sporco con Bellomo tra le linee, formando con Esposito una verticale tutta estro e fantasia. Eberini risponde con il classico 4-3-3 con Cattaneo e Cesarini a dare manforte in avanti ad Altinier. La Samb pressa alto con i granata che non riescono a sviluppare il loro gioco.

Dopo una fase di studio è la Reggiana a rendersi per prima pericolosa (13’ pt) con un affondo sulla destra di Cesarini che salta Tomi e DI Pasquale, ma trova Perina pronto alla respinta sul suo diagonale. La risposta della Samb non si fa attendere ed arriva dopo tre minuti con Miceli che in area granata da buona posizione calcia alto sulla traversa.  da quel momento è un monologo rossoblù. Ci prova anche Esposito al 24’ ma la sua conclusione appena dentro l’area di rigore granata è fuori misura. E’ sempre il fantasista rossoblù al 27’ pt ad impegnare Facchin in una difficile deviazione in angolo. Samb più convinta in avanti, prende in mano il pallino del gioco. E prima Bellomo da fuori area e poi Miracoli fanno venire i brividi alla retroguardia emiliana.

Al 32’ è Rapisarda a sfiorare il palo alla destra di Facchin dopo una splendida apertura di Bove. Al 40’ l’arbitro Maggioni di Lecco annulla un gol alla Samb, realizzato da Miceli per un presunto fallo in area di Di Pasquale su un difensore della Reggiana. Samb assoluta padrona del campo nella prima frazione di gioco. La ripresa riparte con lo stesso leitmotiv dei primi quarantacinque minuti e cioè con la Samb sempre propositiva in avanti. Al 2’ lo slalom di alta classe di Bellomo meritava miglior sorte con Crocchianti che in scivolata anticipa l’accorrente Miracoli. Al 13’ st grande azione di Rapisarda che entra in area ma Facchin respinge in angolo.

Sul corner susseguente il colpo di testa di Miceli sfiora il palo a portiere battuto. Al 15’ doppio cambio in casa Samb con Stanco e Di Massimo che prendono il posto di Miracoli e Esposito ammonito nel primo tempo. 120 secondi dopo la Reggiana esce dal guscio con Cesarini che si presenta da solo davanti a Perina con il portiere rossoblù abile a chiudere la porta in uscita bassa. Due sostituzioni anche per la Reggiana con Eberini che mette Cianci al posto di Altinier e Riverola per Cattaneo.

Al 27’ una conclusione dell’ incontenibile Rapisarda si perde alta sulla traversa. Alla mezzora Capuano si gioca il tutto per tutto con Valente per il giovane Bove (estremamente convincente la sua prestazione) con la Samb che passa al 3-4-3 con Bellomo che si posiziona a fianco di Marchi in mediana. La Samb continua a spingere ma la diga difensiva reggiana resiste con i granata che cercano sempre di rendersi pericolosi con le ripartenze. Al terzo di recupero è bravo Perina a bloccare un colpo di testa di Panizzi.

La gara finisce qui con tanto amaro in bocca per la Samb che, però, riscuote gli applausi della sua gente per una prestazione tutta determinazione cui è mancato solo il gol vittoria. Un successo che però non deve mancare venerdì prossimo nell’ anticipo, sempre al Riviera, con il Mestre.

Foto di repertorio

 

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...