La violoncellista Erminia Di Meo e il pianista Michelangelo Carbonara all’ Accademia Malibran di Altidona


di Antonio De Signoribus

ALTIDONA – Ancora un Duo di talento all’ Accademia Malibran di Altidona. L’evento musicale si svolgerà domenica 23 gennaio, alle 17,15. Protagonista ancora la musica classica, con l’esibizione di un Duo di giovani musicisti, la violoncellista Erminia Di Meo e il pianista Michelangelo Carbonara, a conferma della particolare attenzione che l’Associazione presieduta da Rossella Marcantoni rivolge ai giovani talenti. Il programma prevede l’esecuzione di musiche di Chopin e D.SHostakovich.

Ecco il programma della serata:

F. Chopin (1810 – 1849)

Sonata in sol minore per violoncello e pianoforte, op. 65
Allegro moderato
Scherzo: Allegro con brio (re minore)
Largo (si bemolle maggiore)
Finale: Allegro

D. Shostakovich (1906 – 1975)
Sonata in re minore per violoncello e pianoforte, op. 40
Allegro non troppo
Allegro
Largo
Allegro

F. Chopin
Introduzione e polacca brillante in do maggiore per violoncello e pianoforte, op. 3, BI 41/52, CI 148

Introduzione: Lento
Alla polacca: Allegro con spirito

“Nonostante il periodo difficile ed incerto che tutti noi stiamo vivendo a causa della situazione pandemica -ci dice il direttore artistico Rossella Marcantoni -i concerti dell’Accademia Malibran vedono comunque la partecipazione di un pubblico attento e motivato, desideroso di ascoltare musica dal vivo. Penso sia indispensabile pensare alla Cultura come fulcro per vincere l’incertezza e le problematiche del presente; essa può diventare una fonte inesauribile di sviluppo e crescita per la società. Sono convinta, poi, che la Cultura avrà un influsso determinante nei nuovi mercati del benessere, della cura e dell’educazione, specialmente delle giovani generazioni”.

Concerto da non perdere, quello di domenica 23 gennaio. È gradita la prenotazione al 338.8219079. L’accesso in sala è consentito soltanto con il super green pass e mascherina ffp2.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...