L’aspetto profetico nelle principali apparizioni mariane: storia discernimento attualità, convegno Gris a San Benedetto


SAN BENEDETTO – “L’aspetto profetico nelle principali apparizioni mariane: storia discernimento attualità” è il tema del XV Convegno del Gris (Gruppo Ricerca Informazione Socio-religiosa) che si svolgerà il 18 giugno alle 21:15 a S. Benedetto del Tronto presso il Teatro Don G. Bosco della Cattedrale Madonna della Marina e online.

A tenere l’incontro saranno la professoressa Ascenza Mancini e il professor Francesco Mangani, entrambi esperti dell’argomento. Il tema scelto è di grande attualità non solo in riferimento ai fatti che stiamo vivendo in questi ultimi anni ma anche come proposta di riscoperta del grande tesoro delle apparizioni mariane che hanno accompagnato la storia fin dalle origini del cristianesimo.

“È necessario, soprattutto in questo momento epocale, riscoprire e ricomprendere il significato della presenza di Maria SS. che sempre ha guidato i suoi figli verso il cammino della salvezza come Madre della Chiesa e dell’umanità” afferma la relatrice. “Questo tesoro fa parte della nostra fede, della nostra cultura cristiana ed è prezioso per capire la vera identità di figli di Dio perché Maria, nelle sue apparizioni, ricorda sempre che solo in Dio, in quanto suoi figli, si trovano la vera pace e la vera corrispondenza del cuore”.

Continua la Mancini “Desideriamo che questa sia un’occasione forte per ristupirci di fronte alla materna intercessione della Vergine che, con dolcezza e tenerezza infinite, ha incessantemente esortato l’umanità a ritornare a Dio”. Saranno trattate necessariamente alcune tra le moltissime mariofanie che hanno costellato le varie epoche e di esse si prenderanno in esame non solo l’aspetto storico ma anche quello profetico che nei messaggi mariani suona come quel delicato invito a vivere orientati alle cose di lassù.

“Abbiamo dovuto fare una scelta sulle apparizioni da trattare per motivi di tempo perché ogni apparizione porta con sé un’immensa ricchezza spirituale” sottolinea il prof. Francesco Mangani. “Si potrebbe parlare per ore di ogni singola apparizione. Non è importante la distanza del luogo in cui essa avviene, né la modalità o il linguaggio usato da Maria SS., ma ciò che veramente conta è accorgerci finalmente che, attraverso di Lei, Dio non cessa di sollecitare tutti e ciascuno a compiere quel cammino interiore che apre alla salvezza”. “Vogliamo ringraziare Il G.R.I.S. per questa grande opportunità con la quale possiamo far conoscere e testimoniare la bellezza e lo splendore della fede cristiana”.

Per partecipare on line si può richiedere il link all’indirizzo mail gperottib@libero.it

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...