Legalità fiscale: il fisco al Liceo “G.D’Annunzio” di Ripoli di Corropoli

CORROPOLI – Come viene percepito il fisco dai cittadini e quali sono i principi base della legalità fiscale? Partendo da questi temi, il dottor Giuseppe Milo, Direttore dell’Ufficio di Giulianova dell’Agenzia delle Entrate ha incontrato, al Liceo “G.D’Annunzio” di Ripoli di Corropoli gli studenti delle classi terze, quarte e quinte dell’Istituto.
Durante il seminario, il dottor Milo ha risposto alle numerose domande dei ragazzi spiegando per quali servizi si pagano oggi in Italia le tasse e le imposte, come e perché l’Europa sta eliminando i “paradisi fiscali” e, soprattutto, quali comportamenti quotidiani, in veste di consumatori o prestatori di servizi, devono essere tenuti per uniformarsi all’idea di legalità fiscale.
“Ritengo – ha dichiarato la Preside del “D’Annunzio”, professoressa Nilde Maloni – che per i nostri studenti, in special modo a quelli che frequentano l’indirizzo economico-giuridico, si sia trattato di un incontro molto istruttivo. Chiarissimo, da parte del dottor Milo, è stato il riferimento al fatto che chi si sottrae ai propri doveri, sottrae al contesto sociale la ricchezza di partecipare ai servizi di una comunità basata sulla solidarietà e che il tanto discusso principio di equità è difficile da vedere realizzato finché ci sono comportamenti illegali accettati dall’opinione pubblica come comportamenti da “furbi”: la legalità non può che passare attraverso i nostri comportamenti, perché ai nostri diritti come cittadini corrispondono precisi doveri”.
Il Liceo “G.D’Annunzio” di Ripoli di Corropoli, in occasione del seminario, ha anche ufficialmente ratificato con l’ufficio di Giulianova dell’Agenzia delle Entrate una convenzione attiva già dal prossimo mese di marzo. Per tre anni, alcuni alunni dell’indirizzo Economico-Giuridico parteciperanno, nell’ambito del progetto di alternanza Scuola-Lavoro, ad uno stage di una settimana presso l’ufficio di Giulianova: in affiancamento agli impiegati, approfondiranno tematiche come le diverse forme di imposta sul reddito, la differente tipologia di prelievo erariale tra dipendente e libero professionista, maturando così competenze pratiche esclusive.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...