Liberazione di San Benedetto, in piazza Battisti una targa a ricordo dei soldati polacchi


SAN BENEDETTO – In occasione del 78° anniversario della liberazione di San Benedetto del Tronto dall’occupazione nazifascista, sabato 18 giugno, alle 17, in piazza Cesare Battisti si terrà la cerimonia di scoprimento della targa in memoria con cui l’Amministrazione comunale, a nome della Città tutta, rende omaggio alle truppe polacche che, proprio nella notte tra il 18  e il 19 giugno 1944, entrarono in città.

La cerimonia è stata organizzata dal Comune in collaborazione con l’associazione italo-polacca “Ludoteka Wojtek”, a conferma dello spirito di amicizia e collaborazione che da anni lega la comunità polacca locale alla Riviera delle Palme. E’ stato invitato alla cerimonia anche l’Ambasciatore di Polonia in Italia.

La rinascita democratica della Città di San Benedetto del Tronto è simbolicamente rappresentata dall’entrata in città delle truppe polacche nella notte tra il 18 e il 19 giugno 1944. Quella fu la data che sancì la fine dell’occupazione nazifascista e l’inizio della nuova era democratica e viene plasticamente raffigurata dalle fotografie dei soldati polacchi mentre, tra ali di folla festanti, marciano sulla spiaggia spostandosi sul lungomare.

 

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...