Lido di Fermo – Tra i senegalesi in rivolta forse anche il rapinatore della notte di Ferragosto

manette extracomunitario

Lido di Fermo – Tra i senegalesi in rivolta forse anche il rapinatore della notte di Ferragosto.
Era stato fermato dopo la rivolta che alcuni extracomunitari il giorno 23 agosto avevano condotto a Lido di Fermo contro le Forze dell’Ordine dopo un sequestro di merce contraffatta dove era stato ferito un vigile ed erano state danneggiate alcune auto in sosta.
L’uomo, Alioune Fall, era stato accompagnato presso gli uffici del commissariato e sottoposto a fotosegnalazione e, risultato in regola con le norme di soggiorno era stato inviato agli arresti domiciliari. Tuttavia durante lo svolgersi delle indagini gli inquirenti hanno notato una forte somiglianza tra il giovane e la descrizione fornita da due ragazzi vittime di una rapina nella notte tra il 14 ed il 15 agosto, quando due stranieri, armati di tirapugni, avevano aggredito le giovani vittime sottraendo loro un cellulare.
Gli ulteriori accertamenti hanno indotto il Pubblico Ministero a emettere nei confronti di Fall la custodia cautelare riconducendolo in carcere con l’accusa di rapina.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...

Lascia un commento