L’impegno del saper fare degli artigiani della Cna Picena per il monumento alla marineria sanbenedettese

SAN BENEDETTO – Soddisfazione per l’impegno degli artigiani della Cna che, a vario titolo, hanno contribuito alla realizzazione del Genevieve. Il monumento è stato inaugurato sabato scorso ed è la prua dell’ex motopesca Genevieve. Cerimonia dinanzi alle autorità civili, militari e religiose accolte secondo rigide norme di sicurezza anti Covid-19. All’evento hanno assistito numerosissimi cittadini. “Felici di aver dato un contributo fattivo – spiega Giulio Piergallini, portavoce di Cna Nautica di Ascoli Piceno – per un’opera che rappresenta il sentire comune della gente”.

“Abbiamo seguito e partecipato alle varie fasi del progetto – spiega Irene Cicchiello, responsabile di Cna Nautica Picena – in sinergia con l’Amministrazione comunale e cercando di mettere in campo tutte le professionalità artigiane idonee alla realizzazione dell’opera”.

“Sinergia per gli artigiani per il territorio – è il commento di Luigi Passaretti e Francesco Balloni, presidente e direttore della Cna Picena – che ha visto l’impegno dei nostri maestri artigiani della cantieristica, ma anche dell’impiantistica e di tutti coloro che operano nel campo delle infrastrutture e dei servizi. Un momento importante e bello che fa sperare in un futuro meno gravoso del presente che stiamo vivendo”.

Fra le sinergie messe in campo – ricorda la Cna – anche il significativo apporto di Selene Re, responsabile dei Giovani imprenditori della Cna Picena. La social media manager and graphic designer, Selene Re, ha infatti realizzato i supporti multimediali legati al monumento che saranno fruibili anche da persone con disabilità sensoriali.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com