Lo scrittore filosofo Antonio De Signoribus alla rassegna letteraria Una mole di Carta di Ancona

SAN BENEDETTO – Ancora un riconoscimento per lo scrittore e studioso Antonio De Signoribus; è stato invitato a partecipare alla Rassegna letteraria dal titolo “Una mole di carta“ di Ancona;  presenterà il suo ultimo lavoro: “L’uovo di cavalla” fiabe, leggende e storie bizzarre raccolte e riscritte; edito da Zefiro.
L’evento, curato dalla Casa delle Culture, si svolgerà a Lazzabaretto, martedì 21 luglio, a partire dalle 19. 30. Oltre a Antonio De Signoribus, il Grimm delle Marche, interverrà l’editore; mentre  Giordano Boria leggerà e interpreterà alcune fiabe tratta dall’importante libro dell’autore. Modererà l’incontro Giorgia Sestili.
L’uovo di cavalla si compone di ben 65 racconti, ed è una esplorazione di quel che la tradizione  orale delle aree contadine del centro Italia, ci ha tramandato relativamente a credenze, superstizioni, sortilegi, ma anche a incantamento, stupore, meraviglia, magia.
“Con questo libro, scrive Alli Caracciolo (Università di Macerata), nella bella introduzione dal titolo La scrittura affabulante, l’attento e meticoloso lavoro di Antonio De Signoribus istituisce una grammatica della riscrittura pienamente coerente, per aspetti formali, lingua, lessico, sintassi, con la narrazione orale e con gli antichi documenti scritti, ma proiettata in direzione della modernità”.
Insomma, accanto a un fuoco virtuale, Antonio De Signoribus ci farà rivivere quel tempo, senza nostalgia o retorica, della affabulazione, di cui De Signoribus è un vero maestro. Ecco, allora, la fiaba popolare che è una manifestazione umana molto seria e di valore universale, che accompagna da sempre la storia dell’uomo ed è presente presso tutti i popoli della terra.
La fiaba popolare, poi,  pur narrando di avvenimenti di pura finzione che accadono in modo irreale, comunica un senso alle esperienze fondamentali della vita. Non interpreta la realtà, ma dà fiducia nell’affrontarla; perché le prove sono superate, i compiti difficili assolti, le sciagure rimosse, i desideri appagati…
L’uovo di cavalla è il quinto libro di questo scrittore appassionato, di questo studioso attento che scava sempre in profondità, come un vero archeologo, per restituirci quel “C’era una volta”, intriso di vera poesia e magia.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com