Lusinghiero quarto posto di Adrenalina del Circolo Nautico Sambenedettese alla regata internazionale Brindisi-Corfù


SAN BENEDETTO – Finisce con un lusinghiero quarto posto la partecipazione dell’imbarcazione del Circolo Nautico Sambenedettese “Adrenalina” alla XXXVI edizione della Regata Internazionale Brindisi-Corfù. Lo scafo degli armatori Bruno Bucciarelli (che ne è anche il timoniere) e Franco Gaspari ha conquistato il quarto posto nella propria categoria Classe A e Maxi in una gara che appartiene alla tradizione della vela nazionale ed europea.

Oltre un centinaio le barche in gara, provenienti da diversi paesi stranieri (come Grecia, Bulgaria, Stati Uniti, Svezia, Gran Bretagna, Croazia, Montenegro e Francia) e grande è stata la soddisfazione di Bucciarelli e del suo equipaggio.

«Siamo partiti lunedì mattina presto (anziché domenica come era previsto) causa maltempo – ha detto Bucciarelli – ma al via c’era un vento che ha raggiunto punte di 30 nodi ed è stato un momento molto emozionante. Peccato che nel corso della regata ci siano esplose due vele, altrimenti avremmo conquistato un risultato migliore».

La regata è andata all’imbarcazione Verve – Camer del Circolo Velico Ecoresort Le Sirene, che ha preceduto nella classifica della Classe A Buena Vista del Cus Bari e Idrusa del Circolo Velico Brindisi. «In questa gara, lo scafo della nostra categoria arrivato alle nostre spalle – ha proseguito Bucciarelli – è giunto più di due ore dopo, a dimostrazione dell’ottimo lavoro svolto dal nostro equipaggio».

Oltre al timoniere Bruno Bucciarelli hanno partecipato alla regata Marco Luciani, Matteo Terenzi e Lorenzo Terenzi del Circolo Nautico Sambenedettese, Paolo Ramadoro, Fausto Ottaviani, Emanuele Corsini. Thomas Scolà, Emilio Alluzzi, Maurizio Mingarelli e Giulio Bellantone.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...