Macerata, cala il sipario sulla rassegna di teatro ragazzi per tutta la famiglia “Finalmente domenica!”

MACERATA – Ultimo appuntamento domenica 8 aprile, alle 16.30, al Teatro Lauro Rossi con Finalmente domenica! la rassegna di teatro ragazzi per tutta la famiglia promossa dal Comune di Macerata con l’AMAT, una rassegna di alta qualità che quest’anno ha contato quattro appuntamenti a partire dal mese di ottobre.

In scena Somari uno spettacolo di Marco Lucci e Gyula Molnar prodotto da Il Laborincolo. Somari imbastisce con i burattini un raffinato divertissement con al centro Pinocchio. Lo spettacolo è ambientato in una scuola come le altre, con tanto di dirigente scolastico (interpretato dallo stesso burattinaio), una lumaca come maestra, il bidello e un professore di matematica a cui nessuno si è mai degnato di narrare una storia. Pinocchio è ora finalmente un ragazzetto che ha consegnato tutta la sua storia alla Elefantessa Bernarda e potrebbe vivere come tutti i ragazzi del mondo se non fosse che…

“Com’ero buffo, quand’ero un burattino! e come son contento di essere diventato un bambino per bene!”. Nell’ultima pagina del libro Pinocchio si sdoppia: due vite, due anime, due strade. Ma cosa succede a un bambino che lascia la sua storia fuori dalla porta della scuola per andare a imparare a scrivere, leggere e a far di conto? e il Gatto, la Volpe, i carabinieri cosa faranno ora che Pinocchio è sparito?

Oltre a Finalmente domenica! la proposta di teatro del Comune per i più giovani a Macerata prosegue la tradizione, quasi trentennale, molto apprezzata da studenti e insegnanti, del Teatro per le Scuole con 7 diversi titoli in orario scolastico che vede coinvolti circa 3.000 ragazzi e 28 scuole, pubbliche e private, dalle materne a quelle dell’infanzia fino alle medie, nei teatri Lauro Rossi e Don Bosco. Il Comune di Macerata, inoltre, dopo il successo riscosso lo scorso anno, ha riproposto corsi per i docenti validi per l’aggiornamento previsto dal Miur.

Informazioni e prevendita biglietti (8 euro, ridotti 5 euro): Biglietteria dei Teatri 0733 230735, www.comune.macerata.it .

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...