Macerata, conclusa l’attività estiva del Centro per adolescenti diversamente abili Ci sono anch’io

MACERATA – Con la fine di luglio  si è conclusa positivamente l’esperienza estiva del centro per adolescenti diversamente abili “Ci sono anch’io”  organizzato dal Comune di Macerata nei locali del Centro per famiglie in viale Indipendenza.

Il centro, frequentato da 15 giovani tra ragazze e ragazzi, generalmente è aperto solo durante l’anno scolastico ma il servizio Servizi alla persone, per rispondere concretamente al bisogno espresso dalle famiglie di poter usufruire di un luogo educativo che rendesse meno lungo e vuoto il periodo estivo, hanno deciso di prolungare l’esperienza.

Il servizio, gestito da alcuni educatori in collaborazione con l’ASP Ircr e dai giovani volontari del Servizio civile,  ha tra i suoi obiettivi  quelli di fornire ai ragazzi un ambiente creativo, sereno e propositivo per la gestione del tempo libero durante il quale apprendere e sviluppare competenze e abilità comunicative, relazionali e di  autonomia, potenziare le abilità cognitive e  comunicative, sviluppare l’intersoggettività primaria e secondaria, favorire processi di autostima attraverso le attività e  rispettare le regole della vita comunitaria e delle relazioni attraverso attività ludico-ricreative.

Durante il periodo scolastico il Centro è attivo tre pomeriggi la settimana, lunedì, mercoledì e venerdì dalle 16 alle 19, e svolge le medesime attività organizzate nel periodo estivo, con particolare attenzione a laboratori di psicomotricità e manuali e giochi di gruppo. Inoltre i ragazzi hanno la possibilità di dedicarsi ad altri laboratori o al gioco “libero” sulla base delle loro preferenze e del carico emotivo che vivono.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

In caricamento...