Macerata, due serate con il teatro dialettale

MACERATA -Proseguono con successo di pubblico gli spettacoli della 34^ Rassegna dialettale “Macerata e dintorni” e di quelli alla 23^ “Estate a Villa Cozza”.

Venerdì 16 luglio, alle 21,30, alla Terrazza dei Popoli sarà in scena una compagnia storica della manifestazione,“Il Focolare” di Loreto. Per anni ha allietato le serate dei maceratesi con i lavori di Paolo Torrisi e questa volta Rita Papa presenterà un successo di Aldo De Benedetti “Da giovedì a giovedì”.

Per anni questo testo è stato recitato dai migliori attori italiani come Calindri, la Zoppelli ma venerdì sarà in versione dialettale lauretana con una serie interminabili di battute comiche e situazioni esilaranti. La gelosia sarà l’artefice di liti, contrasti, incomprensioni coniugali con la prevedibile intromissione della “suocera” che coronerà lo spettacolo di tanta ilarità. Normative anti Covid da rispettare. Ingresso a 3 euro.

Anche a Villa Cozza prosegue un ricco programma di spettacoli dialettali e sabato 17 luglio sarà in scena la compagnia di Camerino “Dieci donne mamme matte” che presenterà un lavoro di Italo Conti : “www.scampamorte.com”. Una paradossale commedia che presenta un evento luttuoso contornato da situazioni impreviste e continui colpi di scena che sdrammatizzano il passaggio nell’aldilà.

L’autore coglie ed inventa aspetti comici nella prepa-razione di un funerale da parte dell’impresa funebre, con geniali situazioni di cui saranno impegnati sia la famiglia che il morto stesso. Inizio alle 21.30. Ingresso libero. Entrata a Villa Cozza da via Santa Lucia.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...