Macerata: festa di San Giuliano in sicurezza, fiera il 31 agosto e spettacoli in piazza Vittorio Veneto

MACERATA – Sarà una festa di San Giuliano nel segno della prudenza imposta dall’emergenza sanitaria ancora in atto ma al tempo stesso distinta dalla voglia di celebrare la tradizione culturale e religiosa cittadina nonostante le limitazioni del periodo.

A tale scopo il sindaco Romano Carancini, alla luce delle ultime disposizioni ministeriali, ha emesso un’ordinanza per la regolamentazione delle attività previste durante i festeggiamenti. L’azione è stata improntata ai principi di prudenza ed equilibrio a fronte di un momento di festa molto sentito dalla comunità a cui non si è voluto rinunciare.

GLI EVENTI DELLA PRO LOCO

Non subirà variazioni il programma messo a punto dalla Pro loco per le serate dal 28 al 31 agosto in piazza Vittorio Veneto. Si inizia venerdì 28 agosto, alle 21,30 con la rassegna di teatro dialettale e la commedia “La vigilia di Natale” a cura dell’associazione Palcoscenico di Macerata. Sabato 29, sempre alle 21,30 “Ringraziemo Dio”con la compagnia Fabiano Valenti di Treia. Domenica 30 agosto alle 21,30 tributo a Zucchero “X colpa di Sugar” e lunedì  il concerto dell’Orchestra di Fiati, Città di Macerata sempre alle 21,30.

Da giovedì 27 a lunedì 31 agosto, dalle 17,00 alle 22,00, nella Galleria degli Antichi Forni si potrà visitare la mostra d’arte “Il segno d’inizio”. L’area dello spettacolo, in piazza V.Veneto, sarà circoscritta con una capienza inferiore ai 200 posti. All’ingresso, obbligatoria la mascherina, verranno fatte firmare le autocertificazioni e verrà presa la temperatura corporea. L’area esterna sarà presidiata al fine di evitare assembramenti.

LA FIERA

Sarà mantenuta poi la tradizionale fiera di San Giuliano limitatamente alla giornata del 31 agosto dalle ore 8.00 fino alle 22.00 con le dovute regole. Per entrare alla fiera sarà obbligatoria la mascherina sin dalla mattina. Ogni ambulante dovrà provvedere a dotare la propria postazione di soluzione igienizzante e a rispettare le norme imposte dal protocollo regionale sulle attività di vendita.

Non ci saranno stand o eventi eno-gastronomici (come negli anni precedenti in piazza della Libertà) ma saranno aperti bar, ristoranti e locali della città nel rispetto delle regole vigenti.

Non si terrà lo spettacolo pirotecnico al fine di evitare assembramenti.

IL LUNA PARK

Ci sarà il Luna Park a Villa Potenza che prenderà il via il 21 agosto e terminerà proprio nel giorno del patrono con chiusura alle 00.30 tutti i giorni. Gli organizzatori saranno tenuti a garantire il controllo della temperatura all’ingresso, l’uso obbligatorio della mascherina, gel igienizzante presso ogni attrazione e l’osservanza delle prescrizioni riguardanti la prevenzione igienico-sanitaria.

Tutte le situazioni verranno sottoposte ad un rigido controllo sull’uso dei dispositivi personali di protezione. In caso di contravvenzione alle regole verrà subito disposta la chiusura delle attività.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...