Macerata: Giunta e uffici al lavoro per una primavera di sorprese, al vaglio la ruota panoramica

MACERATA – Dopo un’estate che ha segnato il record in termini di arrivi turistici (+14%) ed eventi in tutta la città, l’Amministrazione e gli uffici comunali sono già al lavoro per le prossime stagioni ricche di sorprese. Tra i tanti progetti, si sta valutando la possibilità di avere a Macerata per primavera la grande ruota panoramica che verrà posizionata in centro storico. In più incontri gli assessori, i servizi competenti e la ditta che dovrebbe provvedere all’installazione della grande attrazione turistica hanno esaminato le modalità migliori.

Tra le location possibili piazza Mazzini, che nei giorni scorsi è stata oggetto di un sopralluogo da parte dei tecnici del Comune, risulta la più adatta. Si sta procedendo con le opportune valutazioni preliminari subordinate in ogni caso al parere della Sovrintendenza delle Belle Arti.

La ruota, alta circa 40 metri, è unica nel suo genere ed è da poco in tournèe in Italia. Dotata di 21 cabine (di cui una per disabili) è in grado di ospitare in totale 126 posti e di notte si illumina con 15.000 luci a led che nel complesso restituiscono uno spettacolo straordinario.

“Stiamo lavorando a un programma di iniziative per la serenità di grandi e bambini. Il Centro storico di Macerata si anima di giorni di feste durante tutto l’anno, occasione per passeggiate in famiglia, trekking urbani, scoperte degli scorci insoliti. È un progetto per destagionalizzare il turismo che storicamente a Macerata si concentra in estate. Ma Macerata è una bella città tutto l’anno,” afferma l’assessore al Turismo Stefania Monteverde.

Per Paola Casoni, assessore alle Attività Produttive: “Abbiamo scelto di investire su un progetto complessivo di sostegno alla vitalità del centro storico che sia anche occasione di rilancio delle attività produttive e del commercio”.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...