Macerata, in arrivo un nuovo bando START per le Piccole e medie imprese

MACERATA – E’ in arrivo il secondo bando del Comune di Macerata, nell’ambito del progetto START, destinato alla Piccole e medie imprese già costituite e che operano da non più di cinque anni. Segue quello finalizzato alla creazione di nuove giovani imprese creative in scadenza il 30 giugno.

Obiettivo del bando, che sarà presentato venerdì 7 giugno alle 18 nella sede Crea Hub dell’Università di Macerata in via Gramsci, 29, e che mette a disposizione complessivamente 500 mila euro, è quello di selezionare 10 proposte dirette allo sviluppo di prodotti e processi di innovazione che prevedano la realizzazione di progetti rivolti al rafforzamento delle imprese e dei prodotti e servizi promossi.

Le imprese interessate possono avere la propria sede ovunque nel paese ma in caso risultassero vincitrici dovranno aprire una sede operativa nel Comune di Macerata. Infatti all’incontro di venerdì ne seguiranno altri anche fuori provincia il cui calendario sarà presto comunicato.

 “Il bando -interviene il sindaco Romano Carancini– mette a disposizione una significativa quantità di risorse per sostenere l’imprenditorialità, l’innovazione e l’occupazione nel nostro territorio, finalità del progetto Start Macerata. Questo rilevante investimento, inoltre, è anche il primo che giunge a compimento fra quelli inclusi nel programma ITI finanziato dalla Regione Marche con i fondi POR_FESR. Coerenza, quindi, è la parola chiave che lega la visione generale di sviluppo economico, sociale e culturale della Città e il sostegno specifico rivolto ai giovani talenti, attraverso la creazione di nuove opportunità legate al territorio e di inediti spazi di espressione d’impresa che diano coraggio e soprattutto valore alle giovani idee.”

START è un progetto del Comune di Macerata e di una serie d’istituzioni fra cui l’Istao, Università degli Studi di Macerata, Camerino, Urbino e la Politecnica delle Marche di Ancona, l’Accademia di Belle Arti di Macerata, la Banca Macerata, le associazioni artigiani CNA e CGIA di Macerata, la Confindustria di Macerata, la Federazione Provinciale Coldiretti Macerata, il Macerata Opera Festival e l’Apm  che hanno sottoscritto un protocollo di intesa che si propone di favorire le condizioni per la costituzione e lo sviluppo di imprese innovative nel territorio maceratese.

Tutte le informazioni sul progetto Start nel sito www.startimprese.it .

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...