Macerata, la bellezza invisibile nel resoconto del viaggio di Guido Ceronetti

MACERATA – Domani mercoledì 27 febbraio, alle 17, alla sala Castiglioni della Biblioteca Mozzi Borgetti, si terrà un nuovo incontro del ciclo di conferenze “Il racconto e il falò’, quando il Paesaggio diventa un personaggio letterario”. Filo rosso di congiunzione di tutti gli appuntamenti previsti è il rapporto tra letteratura e paesaggio e si parlerà di come i luoghi e le ambientazioni influiscano sulle vicende narrate all’interno dei tanti capolavori di cui è costellata la storia della letteratura.

Protagonista dell’incontro Sara Lorenzetti, professoressa di letteratura italiana, al dipartimento di studi umanistici dell’Università di Macerata, che presenterà un intervento dal titolo La bellezza “invisibile” ne Un viaggio in Italia di Guido Ceronetti.

Dalle pagine del resoconto di viaggio di Guido Ceronetti, uscito in prima edizione nel 1983, emerge una rappresentazione del Belpaese del tutto anti-convenzionale ed, a tratti, disturbante: la penna dello scrittore spazia tra siti d’arte e paesaggi naturali, ma si sofferma in modo particolare sulla realtà umana, colta dalla sua verve satirica nel pieno di un processo di degenerazione economico-sociale.

Incaricato dalla casa editrice Einaudi di scrivere un reportage, Ceronetti percorse l’Italia nei due anni tra il 1981 ed il 1983 e stese le sue osservazioni che, attraverso il filtro della sua cultura classicistica, rispondono all’esigenza di recuperare una bellezza ormai invisibile, sommersa dallo squallore e dalla volgarità della modernità.

Questo di domani, mercoledì 27 febbraio sarà il sesto di una serie di otto appuntamenti a cadenza settimanale che si susseguiranno fino al prossimo 13 marzo. Il ciclo di conferenze è organizzato dalla sezione maceratese di Italia Nostra insieme al dipartimento di studi umanistici dell’università di Macerata, con il patrocinio dell’assessorato alla Cultura del Comune di Macerata.

Tutti gli incontri sono accreditati come eventi formativi presso l’ordine degli architetti della provincia di Macerata. Info: www.ilraccontoeifalo.wordpress.com

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...