Macerata: la Giunta approva il potenziamento del sistema di videsorveglianza, presto telecamere all’interno dei Giardini Diaz

videosorveglianza

MACERATA – Si amplia il sistema di videosorveglianza. A stabilirlo la Giunta dell’Amministrazione Parcaroli che nella prima seduta ha approvato la delibera relativa al potenziamento del sistema già esistente, discusso e condiviso con la Questura e altre forze dell’ordine e che ha acquisito  anche la valutazione positiva del Comitato di ordine e Sicurezza Pubblica.

Il progetto di ampliamento del sistema di videosorveglianza, che riguarda sia il rilevamento transito che l’osservazione di punti e zone sensibili e l’area interna dei Giardini Diaz, elaborato dal Comando della Polizia locale in collaborazione con il servizio Servizi Informatici del Comune di Macerata,  è stato reso possibile anche grazie alla sottoscrizione del Patto di sicurezza con la Prefettura di Macerata che a sua volta ha consentito di potersi avvalere di un finanziamento statale.

Il progetto prevede una spesa di 70.000 euro di cui 35.000 saranno coperti da fondi comunali e i restanti 35.000 da un cofinanziamento del Ministero dell’Interno.

A oggi il sistema di videosorveglianza su cui l’Amministrazione comunale ha investito 200.000,00 euro, più di 10.000,00 euro nel 2019 per le 4 telecamere di Villa Lauri, a cui vanno ad aggiungersi altri 59.550,00 euro finanziati per metà dal Ministero dell’Interno nell’ambito dei patti per l’Attuazione della sicurezza urbana firmati in Prefettura nel 2018, conta attualmente 84 telecamere di cui 45 a lettura targhe (OCR) e 39 di contesto.

Inoltre, il Comune di Macerata è impegnato nel coordinamento del  percorso per l’integrazione territoriale dei sistemi di videosorveglianza di altri centri della provincia e della regione, un’iniziativa che comporta vantaggi sia all’azione delle forze dell’ordine sia sul fronte della prevenzione per ciò che concerne la sicurezza dei cittadini.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com