Macerata: La violenza sugli operatori sanitari, incontro al Teatro della Filarmonica

MACERATA – Si svolge domani, venerdì 13 settembre l’incontro La violenza sugli operatori sanitari. Organizzato dall’Ordine Provinciale Dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Macerata, alle 17 al Teatro della Filarmonica di Macerata, offre uno spunto di riflessione per affrontare un problema molto sentito a livello nazionale e che ha registrato dei fenomeni anche nella nostra provincia.

Dalle ultime ricerche sul territorio nazionale, ben 9 operatori sanitari su 10 è stato coinvolto in episodi di violenza fisica, verbale o psicologica. Ancora vivo è il ricordo della dottoressa Paola Labriola, la psichiatra barese uccisa con 70 coltellate da un paziente, il 4 settembre 2013, nel centro di salute di Bari. 

L’Ordine ha organizzato questa giornata per mettere in collegamento tutte le figure che a vario titolo sono coinvolte nel problema, creare una rete di contatti, portare testimonianze e accogliere proposte.

Tra i relatori dell’incontro ci sono i due presidenti dell’Ordine Provinciale Dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Macerata Romano Mari e Cristina Monachesi, il Prefetto Iolanda Rolli, la presidente del Comitato Croce Rossa Italiana di Macerata Rosaria Del Balzo Ruiti, il presidente dell’Ordine dei Farmacisti di Macerata Luciano Diomedi, il presidente dell’Ordine degli Infermieri di Macerata Sandro Di Tuccio, la presidente dell’Ordine degli Assistenti Sociali della Marche Marzia Lorenzetti, il presidente dell’Ordine delle Ostetriche di Macerata Diana Pica e il presidente dell’Ordine degli Psicologi delle Marche Luca Pierucci. Sostenitori dell’evento sono la Fondazione Cassa di Risparmio della Provincia di Macerata e Banca Mediolanum.

Nel corso dell’incontro, moderato da Patrizia Ginobili, è previsto anche un omaggio musicale, in memoria della dottoressa Labriola, con Loredana Giacobbi (voce) e Mauro Rosati (pianoforte). La cittadinanza è invitata a partecipare.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...