Macerata: Natale alle porte, giunta e associazioni al lavoro su luminarie e attrazioni in centro e nelle frazioni

MACERATA – Assessori, commercianti e associazioni al lavoro per le luminarie, gli allestimenti e le attrazioni che renderanno Macerata un vero e proprio regno del Natale. Prima riunione operativa in Comune alla presenza del vice sindaco Stefania Monteverde, dell’assessore alle Attività Produttive Paola Casoni, dei rappresentanti delle Pro loco di Macerata, Piediripa e Villapotenza e dell’associazione Commercianti del Centro Storico.

Sul tavolo le proposte di allestimento luminotecnico per le vie del centro, dei corsi Cairoli e Cavour, delle frazioni di Piediripa, Sforzacosta e Villa Potenza, il progetto per l’allestimento di piazza della Libertà, le novità per il Capodanno e la Befana.

Punto cardine del Natale maceratese saranno appunto la pista di ghiaccio con la casetta di Babbo Natale nel cuore cittadino. Un impianto dove divertirsi sperimentando le proprie capacità sul ghiaccio, vivendo nella magia dell’atmosfera natalizia.

“Ci siamo confrontati presentando alle pro loco, alle associazioni e ai commercianti le possibilità di decorazione luminosa che ci sono state sottoposte per l’allestimento in città e nelle frazioni – ha spiegato l’assessore Paola Casoni – abbiamo già raggiunto un accordo di massima sul tipo di luminarie che verranno montate in centro storico e nei corsi mentre stiamo ancora valutando le diverse opzioni per le frazioni con le Pro loco e i  comitati. Sono stati poi confermati alcuni appuntamenti come i mercatini in via Garibaldi, piazza Mazzini e il Barattolo che si terranno nei fine settimana di dicembre”.

Commenti

commenti

Articoli Correlati

Loading...